Night Skinny e la sua carica di rapper. Perché "Mattoni" è così tanto atteso

Night Skinny e la sua carica di rapper. Perché “Mattoni” è così tanto atteso

Ventisei gli ospiti del suo disco e la varietà degli artisti non fa che accendere la curiosità
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Manca sempre meno all’uscita di “Mattoni”, il nuovo e atteso disco di Night Skinny, disponibile da venerdì 13 settembre per Island Records/ Universal Music. L’album è già disponibile in pre-save e pre-order.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

MATTONI, l’album. Fuori il 13 settembre in tutti i negozi di dischi, piattaforme streaming e digital stores. Link pre-order e pre-save in bio e nelle storie 🧱

Un post condiviso da NIGHT SKINNY (@thenightskinny) in data:

Altissime le aspettative. Night Skinny ha raccolto alla sua corte ben 26 rapper. Basta pensare a un qualsiasi rapper della scena attuale e nella tracklist è possibile trovarlo. A fare da ciliegina sulla torta Franco126 che, con il mondo del rap ha parecchia confidenza.

Noyz Narcos, Marracash, Capo Plaza, Guè Pequeno, Fabri Fibra, Rkomi, Luchè, Ernia, Quentin40, Tedua, Lazza, Ketama126, Side Baby, Speranza, Shiva, Franco126, Izi, Jake La Furia, Taxi B, Madame, Vale Lambo, Lele Blade, Coco, Geolier, Chadia Rodriguez e Achille Lauro.

“Mattoni” si candida così a quadro perfetto della playlist di qualsiasi amante del rap.

Se i dissing sono sempre stati all’ordine del giorno e – talvolta fanno divertire – vedere una tracklist così piena di nomi di un certo livello non può che far piacere. Skinny, pur rimanendo nel genere, ha prediletto una varietà che sicuramente farà risultare interessante il nuovo lavoro. “Dirigere” così tanti ospiti deve aver richiesto un duro lavoro. E il fatto di aver rivelato i nomi con dei vocali non fa che aumentare la curiosità. 

Da tenere d’occhio i featuring con le donne del rap: Madame e Chadia Rodriguez. E di giovani promesse ce ne sono tante: da Geolier a Speranza, passando per Lele Blade, Coco, Rkomi, Side Baby. La lista, come avete letto prima, è lunga. Colonne portanti i veri VIP del rap: Marracash, Fabri Fibra, Guè Pequeno, Ernia, Jake La Furia. In mezzo, l’ormai irrinunciabile Achille Lauro. Insomma, un bel mix. Ora non resta che attendere si sapere come suonerà questo disco.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it