Buon compleanno Beyoncé. Ecco tutti i motivi amarla

La playlist di Diregiovani

4 Settembre 2019

ROMA – Indipendent woman, regina del soul e dell’rnb, icona di stile. Non solo musicale. Beyoncé compie gli anni e per i fan è quasi una festività: il B Day.

E, in effetti, è impossibile non celebrarla. Dai suoi esordi con le Destiny’s Child al suo debutto da solista, ha regalato al mondo della musica pezzi iconici che l’hanno consacrata a essere una delle popstar più amate, anche se, ultimamente, di pop Bey ha sempre meno. E non è una cosa negativa, anzi. La signora Carter, nel corso degli anni, si è trasformata e ha abbracciato a pieno le potenzialità della sua voce. Calda, potente e fortemente rnb.

Negli ultimi album, così, Beyoncé riesce ad esaltarla con pezzi come “Formation” o “Freedom”. Si può dire che, quello della star, sia un pop rivisitato che nei live trova la sua massima espressione. Così, anche i pezzi degli esordi vengono interpretati con una nuova consapevolezza.

Con un flow tutto suo, acuti ormai marchio di fabbrica e testi che parlano senza censure di sentimenti, dell’amarsi sempre e comunque e della disparità culturale, Beyoncé continua ad avere un forte impatto nell’ambiente e la sua influenza non è destinata a finire presto.

Oggi la festeggiamo con una nostra personale playlist. Ecco i pezzi più belli della “Diva” per ripercorrere la sua carriera. Da “Crazy in love” a “If I were a boy”, passando per le hit come “Single Ladies”.

2019-09-04T11:15:51+02:00