Giulia Mei. Fuori il videoclip de' La 600 (tutta rotta)

Giulia Mei. Fuori il videoclip de’ La 600 (tutta rotta)

Il nuovo singolo è estratto dal disco "Diventeremo adulti". Un lavoro entrato nella cinquina delle Targhe Tenco nella categoria ‘Miglior album d’esordio’
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Roma – Classe 1993 Giulia Mei è una cantautrice palermitana che sta facendo parlare di sé. A maggio, in un’intervista a diregiovani, ha raccontato del suo primo disco “Diventeremo adulti”, un lavoro entrato nella cinquina delle Targhe Tenco nella categoria ‘Miglior album d’esordio’.

“La 600 (tutta rotta)” è il nuovo singolo estratto dall’album. La musica e il testo sono firmati da Giulia, che è compositrice degli arrangiamenti insieme a Primiano Di Biase. Ad arricchire il brano, oltre allo stesso Di Biase al pianoforte e tastiere, Guerino Rondolone al basso, Fabrizio Guarino alle chitarre e Simone Talone alla batteria e percussioni. 

«Alla fine di ogni relazione amorosa – dice Giulia Mei del brano – facciamo sempre l’errore di dare a noi stessi il valore che ci dà chi ci ha abbandonati, senza soffermarci sul fatto che forse ciò che meritiamo deve ancora arrivare, o è già arrivato ma non ce ne siamo accorti». 

Giulia Mei - La 600 (tutta rotta)

Il videoclip de La 600 (tutta rotta), girato col cellulare in modalità verticale, vuole essere un affresco autentico e sincero della realtà, cui si aggiunge un’aria un po’ nostalgica in questa atmosfera da ‘fine estate’. «Ho voluto raccontare il romanticismo e la bellezza presenti nelle piccole cose di ogni giornoracconta Giulia. Ne siamo circondati, anche se spesso nemmeno ce ne accorgiamo. Sullo sfondo poi troviamo la Sicilia, e la mia Palermo.»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it