Trofeo Coni Kinder+Sport’, da domani le finali in Calabria

In gara migliaia di ragazzi under 14 provenienti da tutta Italia

ROMA – Prenderanno il via domani a Crotone, con la cerimonia di apertura, le finali nazionali del ‘Trofeo Coni Kinder+Sport’. Sono più di 3000 i giovani, dai 10 ai 14 anni, che si sfideranno nei tantissimi sport delle 34 federazioni nazionali e delle 9 discipline sportive associate coinvolte.

Giunta alla sesta edizione, la manifestazione è rivolta a ragazze e ragazzi tesserati presso le società e associazioni sportive dilettantistiche iscritte al registro nazionale del Coni. Un percorso lungo un anno che ha visto i giovani atleti competere nelle selezioni provinciali e regionali per arrivare alle finali in rappresentanza della regione di appartenenza.

Un appuntamento annuale dunque, in un luogo sempre nuovo. Dopo Caserta 2014, Lignano Sabbiadoro 2015, Cagliari 2016, Senigallia 2017 e Rimini 2018, ora toccherà a Crotone, Cutro e Isola di Capo Rizzuto ospitare il Trofeo Coni Kinder+Sport da domani e fino a domenica 29 settembre, giorno del rientro a casa delle rappresentative.

Il Piemonte si è aggiudicato il trofeo per due volte ed è la regione che ha ottenuto più successi, seguono con una vittoria il Lazio, la Lombardia e il Veneto. Al di là dei titoli in palio, la manifestazione ha l’intento di valorizzare l’attività sportiva, dando risalto al sano agonismo per un percorso di crescita individuale e sportiva. L’obiettivo primario è quello di far fare a ragazze e ragazzi l’esperienza della competizione, abituandoli a vivere la gara in maniera sana e prepararli alle possibili future sfide olimpiche.

2019-09-25T16:09:37+02:00