Squalo manzo spiaggiato nel Salento

L'esemplare è stato rinvenuto sulla spiaggia di Torre Pali
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Vive per lo più in zone tropicali e temperate, in generale tra i 150 ed i 450 metri di profondità.
Eppure uno squalo manzo è stato rinvenuto su una spiaggia di di Torre Pali, in Salento.
Sebbene non sia la prima volta che un esemplare venga avvistato nel Mediterraneo, si tratta di incontri molto rari.

Piccolo ma feroce, lo squalo manzo (Heptranchias perlo) è considerato un predatore al vertice del suo ecosistema. Si nutre di cefalopodi, ma anche di crostacei e piccoli squali. 

Considerato innocuo per l’uomo, può diventare aggressivo e mordere se viene catturato.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Gloria Marinelli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it