Mahmood primo ospite musicale della nuova edizione di Che tempo che fa

Mahmood primo ospite musicale della nuova edizione di Che tempo che fa

Dalle 19.30 su Rai2
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Mahmood è il primo ospite musicale della nuova edizione di Che tempo che fa, dalle ore 19.30 su Rai2. Il vincitore dell’ultima edizione del Festival di Sanremo con ‘Soldi’ presenterà al pubblico del programma Barrio. Prodotto dalla divinità della trap Charlie Charles insieme a Dario Dardust Faini il nuovo singolo da oltre 11 milioni di visualizzazioni su Youtube e 7 milioni di stream, anticipa il suo secondo album in uscita nel 2020.

L’idea di Barrio

Non volevo ripetermi mischiando urban e trap – ha spiegato l’artista –  così ho preso la tradizione spagnola e l’ho fatta mia. Sin dal titolo, ‘barrio’ in spagnolo significa ‘quartiere’, torna il tema della periferia. Come in ‘Soldi’ la simbologia del denaro non era quella diamanti e champagne stereotipata dai trapper, anche qui il racconto esce dal cliché dello spaccio e del disagio. Non ho vissuto quella realtà. Per me la periferia è la normalità e nel brano parlo di amicizie, amori e relazioni. E di come ormai anche chi la vedeva come inferiore stia imparando ad apprezzarla“.

Mahmood in tour

In attesa di ascoltare il nuovo lavoro di Mahmood, al secolo Alessandro Mahmoud, ecco dove il cantante si esibirà live fino a novembre:

23 ottobre – LUGANO (FOCE)

24 ottobre – ZURIGO (MASCOTTE CLUB)

27 ottobre – LONDRA (UNDER THE BRIDGE)

28 ottobre – PARIGI (CAFÉ DE LA DANSE)

29 ottobre – LUSSEMBURGO (ROCKHAL)

31 ottobre – BRUXELLES (LA MADELEINE)

03 novembre – BERLINO (FRANNZ CLUB)

05 novembre – BARCELLONA (RAZZMATAZZ)

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it