Ecco #zeroHackaton2019, prima maratona di idee per l’ambiente

ROMA – Una maratona internazionale di idee per gli under 30 dedicata a poli e oceani, con un obiettivo: sensibilizzare le nuove generazioni sul tema dei cambiamenti climatici, la tutela dell’Artico e dell’Antartide. È il progetto a cura della Sioi (Società italiana per l’organizzazione internazionale) #zeroHackaton2019. Da oggi fino a venerdì, 200 giovani lavoreranno in […]

ROMA – Una maratona internazionale di idee per gli under 30 dedicata a poli e oceani, con un obiettivo: sensibilizzare le nuove generazioni sul tema dei cambiamenti climatici, la tutela dell’Artico e dell’Antartide. È il progetto a cura della Sioi (Società italiana per l’organizzazione internazionale) #zeroHackaton2019.

Da oggi fino a venerdì, 200 giovani lavoreranno in team per sviluppare soluzioni originali a sfide che fanno riferimento ai cambiamenti climatici, alla protezione dell’ambiente, dei mari e della biodiversità. A presentare l’iniziativa a Roma, oltre al presidente della Sioi, Franco Frattini, anche il ministro dell’Istruzione, Lorenzo Fioramonti.

“Ho spronato i ragazzi ad essere creativi al massimo e a non essere timidi- ha detto il ministro– La sfida dei cambiamenti climatici è di sistema. Ho detto che addirittura forse siamo una specie meno evoluta delle altre. Vale quindi la pena mettere in discussione tutto e le nuove generazioni hanno la possibilità – come diceva Albert Einstein – di non utilizzare lo stesso modo di pensare per i risolvere i problemi che quel modo di pensare ha creato”.

2019-10-02T16:04:03+02:00