Ecco 'Ostia up', laboratori gratuiti per i cittadini del X municipio

Ecco ‘Ostia up’, laboratori gratuiti per i cittadini del X municipio

Obiettivo promuovere la cultura per favorire il benessere
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Promuovere la cultura per favorire il benessere e migliorare la qualità della vita degli abitanti del Municipio X di Roma, attraverso la realizzazione di attività culturali e creative. È questo l’obiettivo del progetto ‘Ostia UP’ presentato oggi pomeriggio al liceo ‘Anco Marzio’ di Ostia. Il progetto è finanziato dal ministero per i Beni e le Attività Culturali e vede la partecipazione di sei scuole del territorio (liceo classico ‘Anco Marzio’, ITCG ‘Toscanelli’, IIS ‘Giulio Verne’, liceo scientifico ‘Federigo Enriques’, istituto comprensivo ‘Giuliano da San Gallo’ e istituto comprensivo ‘Antonio Vivaldi’) che ospiteranno da ottobre a maggio, 12 laboratori formativi pomeridiani – destinati a gruppi di diverse età – ma anche appuntamenti settimanali, workshop, eventi e produzioni culturali per stimolare competenze e mestieri, generare e potenziare i processi culturali nel territorio del X Municipio.

“Ostia UP non è solo progetto scolastico, ma intende coinvolgere tutto il territorio del Municipio- spiega Anna Maria Ricciardi, preside del liceo Anco Marzio che fa da capofila al progetto- Non saranno laboratori solo per gli studenti, ma per tutti i cittadini. La scuola entra in osmosi con il territorio e torna ad avere il ruolo di portatrice di cultura. Dobbiamo portare ‘su’ Ostia, proprio come dice il nome del progetto”.

Tanta e varia l’offerta dei 12 laboratori: ci sarà un laboratorio di comunicazione, uno di creazione di video, uno di stop motion per la creazione di un cartone animato, un laboratorio di 3d base e virtual reality. Ma anche un laboratorio di ‘archeologia e food’ e per la realizzazione di campagne social civiche e di interazione e rigenerazione del territorio. Infine ci saranno laboratori per realizzare e condurre un programma radiofonico, un laboratorio di fotografia, unk di marketing, uno di web/app design e anche uno di storytelling urbano e digitale. Tutti i laboratori sono gratuiti e le iscrizioni sono aperte dal 5 al 18 ottobre.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it