Missione compiuta: la foresta degli Eugenio in Via Di Gioia si farà

Missione compiuta: la foresta degli Eugenio in Via Di Gioia si farà

La raccolta fondi lanciata dalla band è andata talmente bene da aver raggiunto la cifra necessaria in una settimana
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA  – È bastata, più o meno, una settimana agli Eugenio in Via Di Gioia per vedere il loro desiderio esaudito. La raccolta fondi che hanno lanciato a fine settembre per la piantumazione di una foresta ha raggiunto i risultati sperati. Verranno piantati alberi grazie alla cifra raccolta.

Sul loro sito, la band aveva fatto partire un countdown. Data di partenza il 26 settembre 2050, anno in cui gli scienziati prevedono che il riscaldamento globale raggiungerà quota tre gradi. Il calendario è andato indietro velocemente, fino ad arrivare ai giorni nostri. La reazione della band è visibile nel video che hanno pubblicato su Instagram.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

00.00.00

Un post condiviso da Eugenio in Via Di Gioia (@eugenioinviadigioia) in data:

Vista la grande richiesta, per altre 12 ore, è possibile inoltrare le donazioni. La foresta verrà realizzata in collaborazione con Federforeste e Coldiretti. Proprio la prima ha, oggi, ufficializzato l’operazione. Ecco la “Lettera al prossimo” ricevuta dagli Eugenio.

“Gent.mi Eugenio in Via Di Gioia,
accogliamo con estrema soddisfazione la notizia del velocissimo raggiungimento dell’obbiettivo economico prefissato e finalizzato alla ri piantumazione di una foresta abbattuta dalla tempesta Vaia in Trentino.
Federforeste dal canto suo è impegnata nell’individuazione del sito ove effettuare all’inizio della nuova stagione vegetativa, le opportune pratiche di ri piantumazione e le successive cure che possano garantire un buon attecchimento e crescita della nuova foresta.
Sarà nostra cura informare nel merito delle successive tappe di sviluppo progettuale.
Cordiali saluti”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it