Inizio col dire che sono fidanzata da tre anni...

Inizio col dire che sono fidanzata da tre anni…

Salve,
inizio col dire che sono fidanzata da tre anni e convivo con la mia possessività nei suoi confronti da tre anni con la gelosia estrema.
Sapete qual è il bello? E’ infondata, non me ne da modo, ma lo voglio tutto per me.
Se mi dice che esce con un suo amico non ci vedo più, mi sale una rabbia insensata e immotivata.
A volte SOLO con lui mi capita di avere degli scatti d’ira per niente cosa che con gli altri non mi succede e poi convivo successivamente con i sensi di colpa.. ora la mia domanda è … dite che dovrei andare da uno psicologo?

Elisa, 19 anni


Cara Elisa,
l’aspetto positivo è che la tua mancanza di controllo della rabbia sia solo legata a questa relazione e non ad altre situazioni, ciò significa che in genere tu sappia gestirla oppure che non l’avverti (cosa difficile).
Sarebbe interessante capire se tu abbia avuto altri rapporti in precedenza, se con gli altri ragazzi ti succedeva la stessa cosa, se sia proprio questa persona a farti sentire insicura, forse ti senti da meno o forse è la prima volta che ti sei davvero innamorata.
Troppi interrogativi, troppe cose che non sappiamo per poter rispondere alla tua domanda finale, cioè se sia necessario che tu vada dallo psicologo, già il fatto che ti sia messa in discussione ci sembra importante, ciò significa che ti rendi conto che c’è qualcosa che non va.
Inoltre, ci sembra di capire che questo ragazzo non faccia nulla di sbagliato e che, probabilmente, temi che prima o poi possa stancarsi.
Ti consigliamo di andare a fondo alle cause della tua gelosia, magari prova a rispondere agli interrogativi che ti abbiamo posto, solo allora potrai capire cosa ti spinge a sentirti così e, magari, a mettere in atto un cambiamento.
Se vuoi farlo con noi torna a scriverci.
Un caro saluto!

 

 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it