VIDEO| Spring Attitude 10. La seconda serata in due minuti

VIDEO| Spring Attitude 10. La seconda serata in due minuti

Sul palco del Nastro Azzurro live stage si sono alternati i DARRN (che abbiamo intervistato nel loro post concerto), Venerus, Giorgio Poi e M¥SS KETA
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Dieci anni di vita vanno festeggiati per bene. Spring attitude, festival internazionale di musica elettronica, cultura contemporanea e nuove tendenze, ha raggiunto questo traguardo quest’anno e per questa nuova edizione è approdato al Maxxi di Roma

Tra gli spazi e la piazza del Museo nazionale delle arti del XXI secolo, musica e arte si fondono in una tre giorni che, partita giovedì 10, si concluderà stasera. Ieri, la seconda tappa di questa festa è passata per una serata ricca di artisti. Sul palco del Nastro Azzurro live stage si sono alternati i DARRN (che abbiamo incontrato nel loro post concerto), Venerus, Giorgio Poi e M¥SS KETA. Quest’ultima vera e propria regina della serata, ha fatto ballare tutti con le sue hit “piccantissime”. In corsa si sono aggiunti Gemitaiz e Franco126, on stage con Venerus per cantare “Senza di me”. Tra il pubblico, invece, Noemi e Daniele Mungai del duo di producer Frenetik&Orang3. Ecco il riassunto della serata in due minuti.

Spring attitude 10: il concerto in due minuti

Parola ai DARRN

I DARRN hanno aperto la serata. Due producer e una voce, il gruppo del roaster Asian Fake promette bene per il futuro. Quest’anno il debutto con il loro primo EP “Musica da camera”, una raccolta di quattro tracce pubblicate in due puntate. Un’operazione un po’ inusuale ma che in casa Asian Fake non è nuova se si pensa che anche Venerus ha optato per questa modalità in occasione dell’uscita del suo “Love Anthem”.

Tra elettronica e suoni eterei, i DARRN si sono presentati con uno stile tutto personale che, pian piano, come hanno confermato ai nostri microfoni, vedrà la luce. Sul palco di Spring Attitude il loro primo vero concerto. Noi li promuoviamo a pieni voti. Non resta che aspettare le loro prossime mosse. Intanto, ecco l’intervista post concerto. 

Spring Attitude 10 - Intervista ai DARRN

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it