Era il mio giorno più fertile, ho avuto un rapporto completo non protetto.

Era il mio giorno più fertile, ho avuto un rapporto completo non protetto…

Buonasera, da 3 giorni ho un forte dubbio, inizio col dirvi che il mio ciclo non è regolare, ho le mestruazioni che di solito non hanno un distacco maggiore di 18 giorni,mi sono scaricata un’app dove registrare il ciclo, che mi dice anche il periodo fertile, c’è da dire che mi indica quando dovrebbero venire le prossime mestruazioni e non ha mai sbagliato. Domenica 6 ottobre era il mio giorno più fertile, ho avuto un rapporto completo non protetto e il mio partner è uscito da me appena ha raggiunto l’orgasmo, però ha eiaculato all’esterno della mia vagina, sulle grandi labbra, ci siamo ripuliti con dei fazzoletti, e poi abbiamo ripreso a fare l’amore, scusate la schiettezza, ma ho paura di essere rimasta incinta, perché le mestruazioni mi sarebbero dovute venire sabato, ho avuto dolori per qualche giorno, ma ora mi ritrovo con i seni doloranti, qualche campetto ogni tanto, ma ancora niente mestruazioni, e nessuna perdita, potete aiutarmi a capire se è possibile che sia rimasta incinta?

 

Anonima


Cara Anonima,
ricordiamo che il coito interrotto non è un metodo mai sicuro al 100% poiché non è sempre possibile controllare il proprio corpo soprattutto in un momento di piacere. Vi è sempre un margine di rischio. Detto ciò, nel tuo caso l’eiaculazione sarebbe avvenuta al di fuori ma nel nel caso di rapporti ravvicinati senza alcuna protezione ci potrebbero essere dei rischi di concepimento, soprattutto se la donna si trova nel suo periodo fertile. Non basta una buona pulizia del pene per eliminare residui di sperma, considera che gli spermatozoi rimangono in vita nelle ghiandole che si trovano vicino alla base del pene e quindi possono fuoriuscire anche nelle primissime fasi dei rapporti successivi, nonostante non si arriva ad una seconda eiaculazione. È consigliabile orinare oltre che mantenere buone pratiche di igiene per potere eliminare le tracce preesistenti. Sebbene va specificato che la minzione dopo l’eiaculazione non ha un potere contraccettivo, ma semplicemente riduce la possibilità di concepimento.
Visto che non è così facile capire se fossi nel giorno fertile, soprattutto se hai un ciclo irregolare, anche l’app potrebbe avere margini di errore, potresti confrontarti con la tua ginecologa di fiducia che potendo verificare con una ecografia lo stato del ciclo può consigliarti in maniera più puntuale rispetto al contraccettivo di emergenza. In una consulenza online è impossibile poter quantificare il rischio reale e darti certezze assolute. Per il futuro potresti pensare ad un metodo contraccettivo che riduca i rischi e ti faccia vivere serenamente la tua sessualità.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it