Ero ad una festa, ho bevuto forse un pò troppo alcol...

Ringrazio per la precedente riposta, sono la ragazza che ha scritto riguardo al possibile concepimento il giorno prima dell’arrivo delle mestruazioni. Il punto è che non so se ho avuto rapporti. Ero ad una festa, ho bevuto forse un pò troppo alcol ma mi ricordo tutto della serata, compreso il fatto che ad una certa ora essendo troppo stanca e sentendo la testa girare ho deciso di sdraiarmi sul divano per dormire. Ho dormito un paio d’ore e ovviamente non so cosa sia successo nel frattempo. Se qualcuno avesse approfittato di me, mi sarei svegliata e me ne sarei accorta, nonostante l’alcol? Era il 25esimo giorno del ciclo e il giorno dopo, puntuali sono arrivate le mestruazioni, in caso, per tranquillizzarmi quando potrei fare un test?

Anonima


Cara Anonima,
forse la tua preoccupazione nasce dal fatto che, ipotizziamo forse per la prima volta, tu abbia perso il controllo e che quindi, il quel momento, ti sarebbe potuto succedere qualsiasi cosa.
Detto ciò, ci sembra improbabile che possa esserci stato un contatto intimo, a meno che fossi svenuta o in uno stato di vera incoscienza, ma seppur ubriaca te ne saresti accorta. Inoltre, non sappiamo in che festa tu fossi e se eri sola, ad ogni modo a chi verrebbe in mente di fare una cosa del genere?
Rispetto al rischio gravidanza ti abbiamo già risposto, se il giorno dopo è arrivato il ciclo ci sembra ti possa tranquillizzare.
Ti consigliamo di aspettare serenamente l’arrivo del prossimo ciclo e, solo nel caso di un ritardo, effettuare un test, giusto per toglierti ogni tipo di dubbio.
Come informazione generale il test si può fare già dopo 12-14 giorni dal rapporto a rischio, ma è meglio da primo giorno di ritardo.

Più che altro t’invitiamo a riflettere su un altro aspetto, che riguardo ciò che è accaduto, cioè di stare attenta a non metterti più in una situazione di pericolo che possa generare rischi e ansie successive.
Un caro saluto!


Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it