James Bond, Liam Gallagher vorrebbe cantare la colonna sonora

James Bond, Liam Gallagher vorrebbe cantare la colonna sonora di ‘No Time to Die’

L’ex Oasis, avrebbe già scritto alcuni versi per il film 'No Time to Die'
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Liam Gallagher si è proposto per firmare la colonna sonora del nuovo 007, ‘No Time to Die’ in uscita nelle sale il prossimo 8 Aprile 2020. Si tratterà inoltre, dell’ultimo capitolo che vedrà come protagonista Daniel Craig.

È stato proprio l’ex cantante degli Oasis ad affermare durante un’intervista per la radio Irlandese Today FM, di aver già scritto alcuni versi di una canzone, che sarebbe perfetta per la venticinquesima puntata della serie di film che vedono come protagonista l’agente segreto 007.

“Il nuovo film di James Bond parla principalmente della morte, non è forse così ? Non morire la prossima settimana, non si può desiderare di morire oggi, ma si potrebbe morire il mese prossimo… insomma, non si fa che parlare di morte”,  ha sottolineato il cantante riferendosi, appunto, ad un’ipotetica tematica per il brano principale del film. “Penso proprio che potrebbero anche farci una telefonata, perché no”, ha poi aggiunto.

Se pensiamo al fatto che Liam abbia affermato più volte di non voler scrivere canzoni per il cinema, la sua ultima richiesta suona davvero strana. Tuttavia, di recente, uno dei suoi brani intitolato ‘One of Us’, è stato utilizzato per la serie della BBC, Peaky Blinders. Che il più pazzo dei fratelli Gallagher, abbia cambiato idea ?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it