Ci siamo accorti che il preservativo era rotto, ho assunto Norlevo..

Ci siamo accorti che il preservativo era rotto, ho assunto Norlevo…

Salve, vi scrivo perché sono un po’ agitata.
Il 19/10 ho avuto un rapporto completo protetto con il mio ragazzo.
Tuttavia alla fine ci siamo accorti che il preservativo era rotto. Dato che
avevo avuto le mestruazione il 10/10 ed era il 9  giorno di ciclo (durata
media 30 giorni) ho assunto Norlevo 3 ore dopo il rapporto (prima volta in
assoluto dopo 3 anni di rapporti con solo preservativo) Il 25/10 ho
iniziato a sanguinare poco ma con sangue rosso vivo poi aumentato il giorno seguente. Non capisco se sia ciclo normale (che però doveva arrivare
l’8/11) o spotting (ma non sono gocce). Io Il 2/11 avrei una visita
ginecologica già prenotata, ho paura che il sanguinamento me la faccia
saltare! Quanto può durare questa perdita? È escluso il rischio di
gravidanza? Potrò fare almeno l’ecografia di controllo?
Grazie mille

Anonima, 23 anni


Cara Anonima,
la tempestività nell’assunzione della pillola del giorno dopo ti mette al sicuro rispetto ad una gravidanza indesiderata, ma chiaramente il carico ormonale può portare una sintomatologia come quella che hai descritto; si possono avere perdite premestruali e la durata del ciclo può variare, ma il tutto rientra da solo nel giro di poco tempo.
Per quanto riguarda la visita ginecologica, noi ti consigliamo di andare comunque, così potrai confrontarti con il medico proprio su ciò che sta accadendo e vedrai che avrai maggior certezze. In sede di visita sarà poi il medico a valutare quali esami fare.
Speriamo di esserti stati d’aiuto e ti invitiamo a scriverci per qualsiasi altro dubbio o perplessità.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it