La techno si balla al museo. Stasera al MACRO l'evento di Scomodo

La techno si balla al museo. Stasera al MACRO l’evento di Scomodo

Appuntamento dalle 20 alle 24 in via Nizza. L'ingresso è gratuito
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Questa sera si balla…al museo. Continua la serie di feste nei luoghi più belli di Roma organizzate dai ragazzi di Scomodo. 

Appuntamento dalle 20 alle 24 al Macro di via Nizza, dove i ragazzi potranno ballare sulle note di Rbsn (live solo) e Mirone (Dj set)

La serata, a ingresso gratuito, chiude la giornata di presentazione di “Presente 2019”, la terza edizione della pubblicazione annuale di Scomodo. L’obiettivo è quello di descrivere i fattori più importanti dell’evoluzione del mondo e della vita dell’uomo nei prossimi 25 anni.

Scomodo è il primo giornale studentesco in Italia e nasce dal bisogno/mancanza di spazio di una generazione. Spazio di espressione, aggregazione, rappresentazione, ma anche bisogno di alternative sociali e culturali in grado di raggiungere tutta la cittadinanza fuori dai singoli contesti locali.

A suo modo il mondo dell’arte conosce molto bene queste dinamiche, per questo Scomodo sta cercando con i propri mezzi di dare una risposta con il progetto “Spazioscomodo”: non solamente la sede del giornale ma un ambiente in grado di rispondere a diverse esigenze mettendole in dialogo: diversi spazi dove poter coltivare la propria creatività e in cui l’arte giocherà un ruolo fondamentale.

Di seguito l’intervista ad Alessandro Luna di Scomodo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it