Miley Cyrus e Liam Hemsworth smettono di seguirsi sui social

Miley Cyrus e Liam Hemsworth smettono di seguirsi sui social

Ad accorgersene, i fan della coppia. Il loro matrimonio è durato solo 8 mesi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Sembra che Miley Cyrus e Liam Hemsworth, abbiano voluto mettere una volta per tutte la parola fine alla loro relazione.

Dopo un fidanzamento burrascoso, iniziato nel 2009 e fatto di continui tira e molla e un matrimonio durato appena 8 mesi, lo scorso agosto i due hanno deciso di separarsi definitivamente.

Nonostante la fine della loro relazione, la cui motivazione principale era stata la necessità dei due attori di concentrarsi maggiormente sulle rispettive carriere, Miley e Liam avevano giurato di mantenere un rapporto civile e di continuare comunque a volersi bene e rispettarsi.

Sembra però, che la loro rottura sia stata per Liam una vera e propria doccia ghiacciata.

L’attore di Hunger Games infatti, sarebbe venuto a conoscenza della fine del suo matrimonio con la cantante di ‘Wrecking ball’ da Instagram.

E oggi, è proprio attraverso il famoso social media che i due avrebbero deciso di mettere definitivamente la parola fine al loro rapporto.

Sono stati i fan più accaniti della coppia infatti, ad accorgersi che i due ormai non si seguono nemmeno più.

A togliere il segui per primo, sarebbe stato l’attore australiano successivamente alla pubblicazione da parte della cantante e attrice di un video che la ritraeva con il nuovo fidanzato, Cody Simpson, girato proprio nella casa che fino allo scorso agosto era stata il loro nido d’amore.

Resasi conto della situazione, Miley ha deciso di fare lo stesso e smettere di seguire il suo ormai ex marito.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it