"Io sono Giorgia", M¥SS KETA si esibisce a sorpresa con il tormentone

“Io sono Giorgia”, M¥SS KETA si esibisce a sorpresa con il tormentone virale

L’artista, però, non è la sola che ha riprodotto il remix dell’anno. Ci hanno provato tanti colleghi. Da Gazzelle ad Alessandro Borghi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Sono Giorgia. Sono una donna. Sono una madre. Sono cristiana”. Il discorso di Giorgia Meloni durante la manifestazione ‘Orgoglio italiano’ a Piazza San Giovanni è ormai diventato virale. Nessuno è riuscito a resistere al remix che sul web sta spopolando. Nemmeno M¥SS KETA. La cantante, a sorpresa, si è esibita con il tormentone virale durante la tappa bolognese del suo PAPRIKA XXX TOUR, in programma ieri sera. La ragazza di Porta Venezia ha, così, mandato in delirio i fan presenti sotto palco. Ecco uno spezzone video del momento.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

M¥SS KETA Feat. GIORGIA MELONI…. RAGAZZI È SUCCESSO DAVVERO🤣🤣😲 @myss.keta #noisiamotrash #myssketa #iosonogiorgiachallenge

Un post condiviso da NOI SIAMO TRASH (@noi_siamo_trash) in data:

M¥SS KETA sarà, poi, il stasera al Rivolta di Venezia, il 15 al Demodè di Bari, il 16 al Duel Club di Napoli, il 21 al Tenax di Firenze, fino ad arrivare il 27 novembre nella sua Milano, all’Alcatraz.

L’artista, però, non è la sola che ha riprodotto il tormentone dell’anno. Ci hanno provato tanti colleghi. Da Gazzelle ad Alessandro Borghi.

A esibirsi con “Io sono Giorgia” anche Nonna Rosetta di Casa Surace.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Ci vogliono o SCIUPATO1 o SCIUPATO2 #sonorosetta #nonna #iosonogiorgia #sciupato1

Un post condiviso da Casa Surace (@casasurace) in data:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it