Videogioco sull'importanza dei vaccini vince 'White Hackathon'

Videogioco sull’importanza dei vaccini vince ‘White Hackathon’

La sfida lanciata da Mondo Digitale
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Dieci team, 53 studenti. Sono i numeri del ‘White Hackathon’, la maratona di creatività per ideare prodotti divulgativi per la prevenzione e proteggersi da fake news sulla salute, che si è conclusa oggi presso la sede della Fondazione Mondo Digitale a Roma. A vincere la sfida ‘Super Freddie’, il videogioco remake di Super Mario sviluppato, nella sua versione demo, da sei studenti del Liceo Vito Volterra di Ciampino.

La giuria, dopo aver ascoltato le presentazioni dei ragazzi, non ha avuto dubbi: il gioco per bambini è stato il migliore in termini di innovazione, fattibilità e creatività. Un’idea ben pensata dal team di giovanissimi che, sfruttando la passione per i videogiochi, ha scelto di usare questo canale per sensibilizzare i più piccoli e di conseguenza arrivare anche alle famiglie.

Tante le idee positive degli studenti che hanno ideato spot, pagine social – instagram, facebook e youtube – ma anche siti web, campagne pubblicitarie, meme e video virali per informare la popolazione. L’iniziativa fa parte del progetto ‘Viral but healthy’, promosso dalla Fondazione Mondo Digitale, con il contributo non condizionante di MSD Italia. Tra gli obiettivi del progetto: sensibilizzare sull’importanza della prevenzione, promuovere una corretta comunicazione per le famiglie, diffondere nelle scuole strumenti di informazione consapevole, combattere le derive delle ‘cure social’.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it