Narvalo, il dolcissimo cane "unicorno" con la coda in fronte

Narvalo, il cane “unicorno” con la coda in fronte

Questo dolcissimo cucciolo è più unico che raro!
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

E’ stato abbandonato a pochi giorni di vita perché diverso dagli altri cani. Oggi Narvalo ha circa 10 settimane, una coda in fronte e tanta voglia di vivere.

Il cucciolo è stato salvato in Missouri dall’associazione no profit Mac’s Mission, che lo ha trovato lo scorso 8 novembre nel freddo gelido, con una zampa semi congelata.

La sua coda in fronte è un difetto di nascita: da una scansione ai raggi X è emerso non è collegata a nulla, non gli provoca dolore e non gli causa alcun problema.

Per il resto “Narvalo il piccolo magico unicorno peloso”, per gli amici Narvalo, è un cane sano e in salute, salvo i soliti vermi che hanno tutti i cuccioli.

Il suo nome richiama il narvalo, l’unicorno dei mari, il cetaceo con un lungo dente appuntito sulla fronte.

Ma a differenza del balenottero, la coda sulla fronte del Narvalo canino è corta e morbida, e si muove da una parte all’altra quando gioca. Questa è solo un extra, Narvalo ha anche una coda normale.

 

La storia di Narvalo ha fatto il giro del mondo e oggi è una star con migliaia di follower.
Tuttavia, ancora non è pronto per una eventuale adozione. I volontari del Mac’s Mission vogliono prima assicurarsi che il suo “corno” non cresca ulteriormente e non diventi un problema.

Nel frattempo, potete seguire le sue avventure sulla pagina Facebook del Mac.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it