Narvalo, il cane “unicorno” con la coda in fronte

Questo dolcissimo cucciolo è più unico che raro!

14 Novembre 2019

E’ stato abbandonato a pochi giorni di vita perché diverso dagli altri cani. Oggi Narvalo ha circa 10 settimane, una coda in fronte e tanta voglia di vivere.

Il cucciolo è stato salvato in Missouri dall’associazione no profit Mac’s Mission, che lo ha trovato lo scorso 8 novembre nel freddo gelido, con una zampa semi congelata.

La sua coda in fronte è un difetto di nascita: da una scansione ai raggi X è emerso non è collegata a nulla, non gli provoca dolore e non gli causa alcun problema.

Per il resto “Narvalo il piccolo magico unicorno peloso”, per gli amici Narvalo, è un cane sano e in salute, salvo i soliti vermi che hanno tutti i cuccioli.

Il suo nome richiama il narvalo, l’unicorno dei mari, il cetaceo con un lungo dente appuntito sulla fronte.

Ma a differenza del balenottero, la coda sulla fronte del Narvalo canino è corta e morbida, e si muove da una parte all’altra quando gioca. Questa è solo un extra, Narvalo ha anche una coda normale.

 

La storia di Narvalo ha fatto il giro del mondo e oggi è una star con migliaia di follower.
Tuttavia, ancora non è pronto per una eventuale adozione. I volontari del Mac’s Mission vogliono prima assicurarsi che il suo “corno” non cresca ulteriormente e non diventi un problema.

Nel frattempo, potete seguire le sue avventure sulla pagina Facebook del Mac.

2019-12-02T15:48:41+01:00