Ed Sheeran ospite d’onore al compleanno della figlia di Gordon Ramsay

Ed Sheeran ospite d’onore al compleanno della figlia di Gordon Ramsay

E' questo il regalo del famoso chef per i 18 anni della ragazza
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Gordon Ramsay, ha voluto omaggiare la figlia per il suo diciottesimo compleanno con un regalo d’eccezione: un piccolo show privato di Ed Sheeran.

Secondo quanto riportato dalla rivista ‘The Sun’ la festa, a tema James Bond, si è tenuta sabato notte presso il Cukhoo club di Londra.

Tra decorazioni, piattini e bicchieri griffati con il nome o l’immagine dell’agente segreto britannico, al centro della sala campeggiava un’enorme scultura in ghiaccio di 007 e tutti gli invitati erano tenuti a presentarsi in smoking o abito elegante.

Nonostante gli occhi fossero tutti per Tilly, ad un certo punto della serata però ad attirare l’attenzione è stato unicamente il cantautore britannico.

Il cantante di ‘Thinking out loud’ è infatti salito sul palco e ha deliziato gli invitati con cinque delle sue canzoni più famose, tra cui ‘Galway Girl’ e ‘No Diggity’, prima di lanciarsi in una versione tutta sua di ‘Happy Birthday’.

Sebbene alcune malelingue abbiano affermato che l’artista si sia esibito unicamente sotto compenso di ben 500.000 dollari, una fonte a lui molto vicina ha smentito tutto, affermando che l’esibizione di Ed è stata ‘un favore’.

Tra i vip accorsi per festeggiare il compleanno della figlia del famoso chef televisivo, anche Brooklyn e Romeo Beckham.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it