Lieto fine per Betty, il cane con le sopracciglia trova una casa

Questa dolce cagnolina ha faticato a trovare una casa a causa del suo strano aspetto
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

E’ una storia a lieto fine quella di Betty, il cane con le sopracciglia naturali, abbandonato quando aveva pochi giorni di vita. La cagnolina era stata trovata nelle fredde strade di Bratsk, in Russia, dove le temperature raggiungono diversi gradi sotto lo zero.

Betty fu portata nel rifugio per animali Dobriye Ruki e, dopo un lavaggio accurato, i volontari si sono accorti che le sue strane sopracciglia erano assolutamente vere.

Nonostante le foto di Betty (chiamata inizialmente Frida per la sua somiglianza con l’artista messicana) fossero diventate subito virali, nessuno voleva prenderla con sé a causa del suo strano aspetto.

Fino a quando le immagini di quella cagnolina raggiunsero una donna di nome Oksana, la sua attuale mamma umana: fu amore a prima vista.

Oggi Betty è una cagnolina felice e piena di vita, con una pagina Instagram in piena crescita.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Gloria Marinelli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it