Ho l’ansia che il liquido pre-eiculatorio possa fecondare.

Ho l’ansia che il liquido pre-eiculatorio possa fecondare…

Ciao, scrivo qui per avere un parere e per rasserenarmi per due esperienze avute in ambito sessuale.. la prima risale a due giorni fa, la sera ho consumato un rapporto non protetto col mio ragazzo della durata di pochi minuti senza eiaculazione, in quanto il mio ragazzo continuava a controllare il suo pene e non vi è stata nemmeno un po’ di fuoriuscita di sperma, ma ho come l’ansia se il liquido pre eiaculatorio abbia potuto fecondare.. anche se, a detta del mio ragazzo, non c’è stata nessuna fuoriuscita nemmeno di quest’ultimo.
Secondo episodio, risale a ieri sera.. rapporto protetto, soltanto che il mio ragazzo nel momento dell’eiaculazione, non se n’è accorto e abbiamo continuato a farlo, dopodiché, appena ha realizzato di essere venuto, è uscito e nel farlo, il preservativo si stava per sfilare ma non si è sfilato del tutto. Abbiamo controllato se fosse integro e di fatto non era rotto, ma io ho l’ansia se magari, mentre il preservativo si stava per sfilare, lo sperma sia sceso e mi abbia fecondato..
Scusate se mi sono dilungata troppo ma sto morendo d’ansia… grazie mille se risponderete.

Anonima


Cara Anonima,
è naturale a volte provare dell’ansia o avere dei dubbi su qualche aspetto della sessualità.
Come saprai affinché ci sia un concepimento deve esserci un rapporto completo, non protetto, con eiaculazione interna ai genitali femminili durante i giorni fertili della donna.
Riguardo al primo episodio che ci racconti non vi è stata eiaculazione e devi sapere che seppur vi fosse stato del liquido pre-eiaculatorio questo, secondo studi, non sarebbe in grado di fecondare. Ti ricordiamo però che il coito interrotto non è un metodo sicuro poiché ha sempre un margine di rischio visto che non è possibile controllare del tutto il proprio corpo soprattutto in un momento di piacere.  Sul secondo episodio, seppur fosse caduto dello sperma dal preservativo questo a contatto con l’aria non sopravvive a lungo, si secca, e poi è improbabile che seppur fosse caduto sugli organi genitali esterni riesca a risalire la vagina senza la spinta eiaculatoria e fecondare. Quindi puoi tranquillizzarti, non sembrerebbero esserci dei rischi.
Per il futuro per prevenire l’ansia potresti pensare ad un metodo contraccettivo che ti faccia sentire sicura e vivere serenamente la sessualità, ce ne sono diversi puoi chiedere consiglio al ginecologo.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it