Apple, il nuoco Mac Pro potrebbe costare come un Suv

Versione base da 6.559,00 euro.
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Dopo tanta attesa è finalmente disponibile per l’acquisto il nuovo Mac Pro. Il prodotto informatico di punta della Apple, si presenta agli appassionati con una versione base da 6.559,00 euro. I prodotti della factory creata da Steve Jobs, sono sempre stati più costosi dei rispettivi competitor ma questa volta, siamo fuori anche dai soliti standard.

Ad essere messe in discussione non sono la potenza e la performance della macchina ma il fatto che per acquistare tutte o quasi le espansioni disponibili, si potrebbe raggiungere lo stesso prezzo di un SUV di medio-alto livello. Infatti, per avere il processore Intel Xeon 24-core o 28-core, 1.5 TB di Ram (12 banchi da 128 GB), la scheda grafica Radeon Pro Vega Duo e un HD SSD da 4TB, il cliente deve essere pronto a spendere circa 59.000 euro.

Pur non avendo dubbi sulla qualità dei singoli elementi associata alla fama di stabilità dei prodotti Pro della Apple, c’è una voce che lascia davvero interdetti: per avere le rotelline montate sotto lo chassis vanno aggiunte alla cifra altre 480,00 euro. Per concludere, il tower da solo non basta, è necessario collegarlo ad un monitor: Apple propone il Pro Display XDR da 32” con una risoluzione Retina 6K che costa, a seconda del modello, tra i 6.000 e i 7.000 euro.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Redazione Diregiovani
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it