VIDEO| Area Sanremo. Jaqueline Branciforte racconta la sua gara con “Game Over”

La cantautrice sarà in gara il 19 dicembre per due dei posti disponibili nelle Nuove Proposte del Festival
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA –  Una voce forte e delicata allo stesso tempo e un pezzo che ti rimane nelle orecchie sin dal primo ascolto. Così Jaqueline Branciforte ha colpito i giudici di Area Sanremo e l’ha scelta tra gli 8 finalisti che si contenderanno – giovedì 19 dicembre su Rai1 “Italia si” – due posti tra le Nuove Proposte di Sanremo 2020. Noi l’abbiamo incontrata prima della partenza e ci ha raccontato com’è stato partecipare con “Game over”, l’inedito che è ascoltabile su RaiPlay.

I più attenti ricorderanno Jaqueline in veste di sfidante ad Amici, a cui ha partecipato più volte. L’ultima volta ha sfidato in una sing battle Irama. “Non è andata bene – aveva detto ai nostri microfoni – ma comunque è stata una bella esperienza”. L’artista è nata ad Acate, in provincia di Ragusa, il 28 novembre 1994 e oggi insegue il suo sogno con un progetto che culminerà presto in un album di inediti. Prima, però, c’è la gara a Sanremo. L’appuntamento è per il 19 dicembre in diretta su Rai1.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Giusy Mercadante
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it