Ho avuto il dubbio che un dito fosse sporco di liquido pre-eiaculatorio...

Ho avuto il dubbio che un dito fosse sporco di liquido pre-eiaculatorio…

Salve, il 27 novembre dopo 17 ore ho assunto la pillola del giorno dopo, il giorno della mia ovulazione sarebbe dovuto essere il 2 dicembre,ma su questo non si può mai essere certi. Premetto che ho preso la pdgd per tranquillizzarmi poiché ho avuto il dubbio che un dito fosse sporco di liquido pre-eiaculatorio, il quale in presenza di spermatozoi potrebbe fecondare.. Dopo una settimana ho avuto il ciclo indotto dalla pillola che è durato 6 giorni. Il mio ciclo regolare senza pillola sarebbe dovuto arrivare il 16 dicembre. Per circa una settimana ho avvertito forte dolore al seno quando lo toccavo. Oggi 17 dicembre, a solo un giorno di ritardo mi è arrivato il ciclo e sembra essere quello regolare. Non so se tranquillizzarmi poiché leggo che tutte hanno ritardi abbondanti dopo la pillola e che si dovrebbero contare 30 gg dopo le perdite per avere la prossima mestruazione. Io invece l’ho avuta diciamo regolare. Sono molto confusa, spero rispondiate a tutte le mie domande, grazie

Piera, 20 anni



Cara Piera,
è sempre bene quando si assume un contraccettivo di emergenza rivolgersi ad un medico che saprà ben ponderare la situazione e l’urgenza. Non dimenticate che la pillola del giorno dopo è un farmaco a tutti gli effetti e in quanto tale va assunto con cautela proprio perchè l’eccessivo ed elevato apporto ormonale introdotto può portare dei sintomi collaterali.
Solitamente ai soliti dolori addominali, cefalee, nausea sono aggiunti anche irregolarità del ciclo con anticipi, ritardi o episodi di spotting che variano in funzione della risposta individuale di ogni organismo. Ogni donna può avere risposte diverse, per cui non vi è una successione standard di sintomi. Tendenzialmente il tutto dovrebbe rientrare in un paio di mesi.
Puoi stare tranquilla, la pillola è stata assunta nei tempi giusti e probabilmente da quello che hai scritto non vi erano nemmeno dei rischi significativi.

Se vuoi maggiori certezze puoi rivolgerti al tuo ginecologo di fiducia che saprà con maggiore esattezza escludere tutti i tuoi dubbi.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it