Qualche giorno fa ad una festa ho bevuto più del solito...

Qualche giorno fa ad una festa ho bevuto più del solito…

Salve
Qualche giorno fa ad una festa ho bevuto più del solito tanto da ritrovarmi brillo e, dopo la festa, io e la mia ragazza abbiamo avuto un rapporto tranquillamente, ma con un inconveniente: ad un certo punto sembrava come se l’erezione si “spegnesse” gradualmente. Vorrei capire se può dipendere o meno dall’assunzione di alcool che non toccavo da tempo in quelle quantità o se per assurdo possa dipendere da altro, come ad esempio l’essere venuto (magari “parzialmente”) senza accorgermene e aver continuato il rapporto, anche se mi sembra improbabile visto che alla fine del rapporto son comunque venuto nel profilattico.
Grazie davvero della disponibilità.

Mario, 24 anni


Caro Mario,
rispetto a quanto dici ci sembra più plausibile l’ipotesi che l’alcool sia stata la causa di quanto accaduto. Tieni presente che l’alcool può interferire su diversi piani, se da una parte vi è la momentanea illusione di essere maggiormente disinibiti e privi di ansie, dall’altra parte,  può causare, nell’uomo, importanti difficoltà nell’avere o mantenere un’ erezione perché interferisce con il con il flusso sanguigno che irrora il pene. Molti erroneamente ritengono che essendo l’alcool un vaso dilatatore può favorire l’erezione ed il rapporto ma vi possono sorgere problemi di coordinazione, di sincronia con il partner e quindi mantenere un ritmo di penetrazione costante che di conseguenze può influire sulla qualità del rapporto e il mantenimento dell’erezione. Sperando di averti tranquillizzato ti invitiamo a scriverci nuovamente per qualsiasi dubbio o perplessità.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it