Il regno di Frozen esiste davvero e si trova in Austria

Hallstatt, borgo alpino tutelato dall'Unesco, ha ispirato i disegnatori della Disney e ora deve fare i conti con l'invasione di turisti
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Se pensate che i paesi delle favole non esistono, allora non avete visto Hallstatt. Il piccolo borgo austriaco circondato dalle Alpi, è il vero regno di Frozen. I disegnatori della Disney hanno preso spunto da questo bellissimo paesino per ricreare il villaggio di Arendelle, in cui sono cresciute le protagoniste del cartone, Elsa e Anna.

Il grande successo del film d’animazione però, come ha riportato il The Guardian,  sta creando non pochi disagi ai 778 abitanti di Hallstatt che nell’alta stagione si ritrovano letteralmente invasi da circa 10mila turisti al giorno, un numero pro capite (abitanti-turisti) superiore persino a Venezia.

I maggiori ‘fan’ del borgo tutelato dall’Unesco sono gli asiatici. Il cartone targato Disney infatti, è molto famoso in questa parte del mondo e sono migliaia i turisti provenienti da Cina, Giappone, Corea del Sud e Hong Kong ansiosi di visitare questa meraviglia incastonata tra le Alpi. A facilitare l’arrivo dei curiosi inoltre, è anche la posizione di Hallstatt: situato ad un’ora da Salisburgo e Vienna, il paese si può raggiungere comodamente in treno.

Un successo mondiale quello della comunità alpina che nonostante il vantaggio economico, si è rivelato molto difficile da gestire tanto che il sindaco Alexander Scheutz ha detto: “Hallstatt è un importante pezzo di storia culturale di questo Paese, non un museo”

Guarda la gallery

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Sausan Khalil
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it