Lava, cenere e fulmini: le immagini dell’eruzione del vulcano Taal nelle Filippine

L'ultima eruzione nel 1977
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Sono immagini incredibili quelle che testimoniano l’eruzione del vulcano Taal nelle Filippine.
“Piccolo ma pericoloso”, il vulcano ha iniziato a risvegliarsi lo scorso week end, rilasciando pennacchi di cenere e lava, preceduti da diversi episodi sismici.
Nel filmato di seguito è possibile vedere il raro fenomeno di fulmini e lampi illuminare le nubi di gas fuoriuscite dal vulcano.

Gli scienziati temono che sia imminente una più grande “eruzione pericolosa”. Per questo motivo migliaia di persone hanno dovuto lasciare le loro case nell’aera circostante.

Taal è un piccolo e giovane vulcano situato sull’isola di Luzon nelle Filippine. E’ il secondo vulcano più attivo dell’arcipelago: ad oggi sono state registrate 34 eruzioni. L’ultima risale al 1977.

Nel 1911 una violenta eruzione uccise oltre 1.300 persone.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Gloria Marinelli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it