Megxit, Harry e Meghan perdono tutto in favore di una "vita più tranquilla"

Megxit, Harry e Meghan perdono tutto in favore di una “vita più tranquilla”

Ecco cosa cambia nella vita dell'ex coppia reale
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – L’accordo è chiuso. La regina Elisabetta, nel weekend appena trascorso, ha chiuso le “trattative” con il principe Harry. Il secondogenito di Diana e Carlo vivrà la sua vita fuori dalla Corona con il pieno supporto della sua famiglia. È questo in breve il riassunto della lunga discussione che ha tenuto i sudditi inglesi e non solo con il fiato sospeso per giorni.

“Megxit”, ecco cosa perdono Harry e Meghan

Harry e Meghan avranno la libertà con non poche privazioni. Innanzitutto, perderanno il titolo di Sua Altezza Reale, i fondi pubblici e dovranno ripagare i costi di ristrutturazione della tenuta di Frogmore dove hanno abitato finora. Inoltre, non saranno più membri attivi della famiglia: non potranno nella pratica “lavorare” per la regina dall’estero.

“La nostra speranza era di continuare a servire la regina, il Commonwealth e le mie associazioni militari, ma senza finanziamenti pubblici – ha spiegato Harry nel suo primo discorso pubblico dopo l’addio all’evento di beneficenza organizzato da Sentebale – Sfortunatamente, questo non era possibile. L’ho accettato, sapendo che non cambierà chi sono o quanto sia impegnato”.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

at tonight’s dinner for supporters of Sentebale in London Video © SussexRoyal

Un post condiviso da The Duke and Duchess of Sussex (@sussexroyal) in data:

Harry e Meghan lontano dai riflettori “per una vita più tranquilla”

Ho fatto fare alla mia famiglia un passo indietro rispetto a tutto ciò che conosco e ho sempre conosciuto – ha aggiunto il principe – per fare un passo avanti verso quella che spero sia una vita più tranquilla”. Una decisione che è arrivata non senza un certo bagaglio di tristezza: “Il Regno Unito è la mia casa e un posto che amo. Questo non cambierà mai”.

Sicuramente, a pesare nella scelta, tutto il vissuto di Diana all’interno della Corona e l’attenzione ricevuta da Harry stesso dal fidanzamento con Meghan. Riflettori dai quali la coppia ha voluto sottrarre il primogenito Archie Harrison.

Avrò sempre il massimo rispetto per mia nonna, il mio n capo, e sono incredibilmente grato a lei e al resto della mia famiglia, per il sostegno che hanno dimostrato a me e Meghan negli ultimi mesi – ha dichiarato Harry – Continuerò a essere lo stesso uomo che ha a cuore il suo Paese e dedica la sua vita a sostenere le buone cause, le associazioni di beneficenza e le comunità militari, che sono così importanti per me”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it