Mia madre dice che è sbagliato avere rapporti sessuali a quest’età…

Ho una semplice domanda, nulla di più. Mia madre dice che è sbagliato avere rapporti sessuali a quest’età però io mi sento pronta, dice che se iniziò già ora più in là me ne posso pentire. Ma io ho voglia di sperimentare. In più vorrei essere lasciata più libera, so che lo fanno solo per protezione ma non accettano i ragazzi più grandi di me, non accettano che io vada in macchina con loro, che ci esca da sola o che vada a casa loro. Io così non posso più continuare, non voglio passare l’adolescenza senza fare anche la minima esperienza perché loro non vogliono. Poi si lamentano se gli nascondo le cose perché dicono che con loro posso parlare di tutto, ma in realtà non è così. Vorrei avere più libertà ecco tutto, sono sempre stata una figlia modello e non gli ho mai dato il minimo pensiero.

Anonima, 15 anni


Cara Anonima,
comprendiamo il tuo bisogno di libertà e di sperimentare, è naturale, è sano ed è insito nei bisogni di un’adolescente.
Spesso accade che in questa fase inizino i primi scontri e discussioni con i genitori, proprio perché le esigenze di libertà dei figli li spaventano e li preoccupano. Dimostri maturità nel comprendere la loro posizione ed il fatto che lo facciano per il tuo bene. E’ giusto che tu “ti batta” per conquistare nuove libertà ma ad ogni libertà segue una responsabilità e forse potresti dare dimostrazione di essere in grado di saper gestire le nuove libertà e di guadagnarti la loro fiducia. 
Riguardo a quando avere i primi rapporti sessuali, è molto soggettivo e personale, bisogna sentirlo e sentirsi pronti. Tua madre ti dà dei consigli poi è ovvio che sceglierai tu. Il nostro consiglio è quello di non seguire le esperienze di amiche o di farlo solo perchè va fatto. E’ un momento importante per te quindi ascoltati, senti se davvero sei pronta e poi è importante anche con chi viene fatto, se c’è un’emozione o un sentimento verso il partner. Avere qualcuno di speciale accanto con cui ci si sente trasportati è importante e più bello, piuttosto che farlo solo per “togliersi il pensiero”.
Prova a spiegare ai tuoi come ti senti in alcune circostanze e cosa vorresti, è naturale che non puoi raccontargli tutto.
Per ogni libertà conquistata dovrai usare “la testa” e capire quali rischi ti comporta e come prevenirli affinché siano esperienze davvero piacevoli. 
Un caro saluto!

21 Gennaio 2020