Mi sto convincendo sempre di più di essere in gravidanza.

Mi sto convincendo sempre di più di essere in gravidanza…

Rivedevo il mio ragazzo dopo 1 anno, avevo iniziato a prendere la pillola da 14 mesi e stupidamente avevo pensato di non farmi venire il ciclo per quei pochi giorni che potevamo stare insieme. Il 23 invece di prendere le placebo ho iniziato il secondo blister, giorno 27 il primo rapporto completo e non protetto poiché pensavo che la pillola facesse effetto, l’ultimo il 4 gennaio. Sono stata al consultorio giorno 8 gennaio ma mi hanno solo fatta spaventare e detto che ero incinta sicuramente senza darmi altre spiegazioni o aiutarmi, così spaventatissima ho preso quella sera stessa ellaone visto che ero entro i 5 giorni. Se dovessi calcolare il ciclo come se non fosse successo niente doveva venirmi ieri 26 gennaio, considerando il salto verso il 17. Io giorno 24 ho fatto il test ed era negativo, però ho sempre più paura è un’agonia aspettare giorno 6 per la visita. Mi sto convincendo sempre di più di essere in gravidanza. È possibile che lo sia? Grazie mille

Anonima


Cara Anonima,
quando si assume un contraccettivo d’emergenza è piuttosto comune che vi sia un ritardo nel ciclo poichè ellaOne agisce spostando l’ovulazione per evitare una fecondazione. Il ritardo quindi non è in questo caso indice per forza di una gravidanza. Tra gli altri sintomi che possono esserci dopo l’assunzione di ellaOne vi è lo spotting ed anche la nausea. 
Detto ciò il fatto che tu abbia continuato con un nuovo blister non dovrebbe averti esposto ad un rischio di gravidanza, cosa che sarebbe successa se ad esempio dimenticavi una o più pillole, perché eri comunque protetta. Questo viene fatto quando si vuole solitamente ritardare l’arrivo del ciclo, anche se non è consigliato, non dovrebbe esporre a rischi. 
In ogni caso visto che avrai presto la visita puoi consultarti direttamente con il tuo ginecologo per meglio definire la situazione. 
Prova a rasserenarti, se può esserti utile puoi effettuare un altro test dal primo giorno di ritardo, ed attendi l’arrivo del ciclo.
Un caro saluto

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it