Secondo voi il liquido pre eiaculatorio contiene spermatozoi?...

Secondo voi il liquido pre eiaculatorio contiene spermatozoi?…

Salve,
Volevo fare una domanda.. il liquido pre eiaculatorio contiene spermatozoi? Perche ho letto parerei contrastanti su di esso.
Settimana scorsa ho avuto un rapporto con un ragazzo e all’inizio non abbiamo usato il preservativo, poi lo ha messo e comunque l’eiaculazione è avvenuta all’esterno.
Nonostante comunque io prenda la pillola da due anni lo uso sempre perché sono piuttosto ansiosa riguardo ad una gravidanza ora che ho 22 anni.
Dopo il rapporto però ho notato che mi usciva un po di sangue(non sono vergine), ed è continuato leggermente anche il giorno seguente.. penso sia dovuto ad una piccola lesione o alla penetrazione.

Anna, 22 anni


Cara Anna,
per quanto riguarda il liquido preseminale, in letteratura scientifica la questione è ancora aperta e controversa, se alcuni studi affermano di aver trovato spermatozoi mobili con capacità di fecondare nel liquido preseminale, altri ne difendono l’assenza. Tutti gli studi sono realizzati in base a una bassa numerosità di soggetti, motivo per cui i risultati di queste ricerche non possono essere completamente generalizzabili. Secondo ultime ricerche sembra che il liquido preseminale non contenga spermatozoi e seppure ve ne fossero piccole quantità questi non sarebbero in grado di fecondare.
Uno dei vantaggi del contraccettivo orale è proprio quella di poter avere rapporti completi senza che vi siano rischi per una gravidanza. Utilizzando tu una doppia protezione puoi stare tranquilla.
A volte può succedere che ci siano delle piccole perdite a seguito di un rapporto soprattutto se si è in presenza di secchezza vaginale e non c’è quindi una adeguata lubrificazione. Lo sfregamento, in questo caso può portare delle piccole abrasioni. Monitora queste perdite se dovessero persistere puoi rivolgerti al ginecologo di riferimento per approfondire ogni tuo dubbio.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it