VIDEO | "Ho portato le parole", fuori il nuovo singolo di Strade

VIDEO | “Ho portato le parole”, fuori il nuovo singolo di Strade

Una canzone raccontata con la lingua dei segni e sullo sfondo le bellezze di Roma
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Una canzone raccontata con la lingua dei segni e sullo sfondo le bellezze di Roma. È fuori su Youtube “Ho portato le parole” di Strade con il video ufficiale diretto da Clelia Talarico, prodotto da GreenScream Production. Protagonista Ylenia Oliviero.

Gli Oasis alla base dell’idea del video

“Il video- ha raccontato Strade, al secolo Simone Ranalli –  nasce da una mia esperienza di qualche tempo fa. Ero ad un concerto degli Oasis e nelle ultime file c’era un ragazzo da solo. Se ne stava per i fatti suoi, attento a non perdersi niente del concerto. Ad un certo punto, dal nulla, ha cominciato a muoversi ad occhi chiusi e a cantare ‘Don’t look back in anger’ con la lingua dei segni. Quell’immagine mi ha davvero bucato; credo di non aver mai visto nulla di più forte e comunicativo nella mia vita. In quel periodo stavo ragionando su quanto mi fossi lontano da tutto e tutti, su quanto non mi sentissi parte di tante cose che avevo intorno e su quanto mi mancasse dello spazio, non quello fisico, ma quello comunicativo. Quel ragazzo se lo era preso da solo, nella maniera più forte che aveva. Da qui è nata l’idea di questa canzone. Ringrazio di cuore i ragazzi di GreenScream per aver creduto nella mia idea e per averla realizzata così appassionatamente”.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it