VIDEO | Il cantautorato bilingue e lo storytelling. Scopri la voce di Greta

VIDEO | Il cantautorato bilingue e lo storytelling. Scopri la voce di Greta

Guarda l'intervista
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Ha una voce delicata ma forte allo stesso tempo, fa la cantautrice, ha 18 anni e un futuro brillante davanti. È Greta Elisabeth, giovane promessa della musica. L’abbiamo incontrata nella nostra redazione.

Il cantautorato bilingue di Greta: l'intervista

Di origini americane (da parte di madre), Greta ha debuttato nel 2016 con il suo primo EP, “Wonderful”. Ora l’artista, figlia d’arte del musicista Roberto Mariani, è tornata con il singolo “Young”. Una canzone che contiene una forte critica sociale.

La cantante ha spiegato: “Ho pensato (quando ho scritto la canzone, ndr.) sono una diciottenne che vive in una società che non supporta i giovani ed è piena di cambiamenti. Il cambiamento è giusto, però potrebbe essere anche negativo. Si parla di cambiamento climatico, politico, sociale. Mi sono sentita, quindi, di scrivere questo brano che è un grido di speranza, di aiuto per dire ‘Aiutiamoci, miglioriamo tutti insieme'”. 

Scrivere per sensibilizzare su certi argomenti: lo storytelling sarà al centro dei prossimi progetti di Greta. Ancora non ci sono date precise – anche perché la ragazza sta finendo la scuola – ma Greta è già impegnata a scrivere e scrivere. La potete seguire sui social seguendo @gretaelisabeth.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it