L'Accademia Costume & Moda apre anche a Milano

L’Accademia Costume & Moda apre anche a Milano

La sede nel centro città, in uno spazio industriale riconvertito con materiali eco-sostenibili grazie al progetto realizzato da Studio Kami Architects
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Roma – Lo avevano annunciato durante l’ultima edizione di Altaroma e oggi ne arriva notizia ufficiale: l’Accademia Costume & Moda approda a Milano. L’apertura della nuova sede dedicata alle aree della Comunicazione e del Design Management per la Moda e lo Spettacolo è prevista a giugno 2020. A pochi passi da piazza Cinque Giornate e corso di Porta Vittoria,  in via Fogazzaro 23, l’Accademia nasce dal progetto dello Studio Kami Architects in uno spazio industriale riconvertito con materiali eco-sostenibili; una sede di 1200 mq. con 420 mq di aree comuni, 350 mq di aule, un’aula magna 100 mq, 2 Styling Lab di 80 mq, spazi interni flessibili, aree dedicate a video installazioni e teche espositive, con 25 kw di pannelli fotovoltaici e 450 mq di spazi esterni. 

Direttore della sede milanese sarà Sara Azzone, professionista di chiara esperienza nella formazione, ma anche con la giusta sensibilità atta a coinvolgere tutti gli stakeholders interni ed esterni con l’unico obiettivo di accompagnare la crescita personale, prima ancora che professionale, degli studenti.

Fondata a Roma nel 1964 da Rosana Pistolese, disegnatrice per l’Alta Moda, costumista per il teatro, la televisione e il cinema, oltre che scrittrice e pubblicista di moda e costume, l’Accademia si è da sempre caratterizzata per un approccio didattico incentrato sulla relazione che esiste tra Costume e Moda, per la cultura come base di una consapevolezza progettuale e di ricerca, con l’obiettivo di valorizzare l’identità creativa di ogni singolo studente. La Moda nel contesto in cui viviamo è divenuta “esperienziale”, i giovani professionisti devono essere oggi in grado di capire ed interpretare i contesti sociali in cui andranno ad operare ed i diversi mercati di una economia e di un sistema che è globale. La sensibilità di chi si forma in questo settore deve basarsi su conoscenza, cinema, arte, moda e costume oltre a metodo, design, tecnica, competenza, prodotto, innovazione, circolarità, sostenibilità, responsabilità, comunicazione, narrazione, linguaggio, comunità, diversità, inclusività, autenticità; e a questo punta l’Accademia, nel rispetto delle identità degli studenti e del “Genius Loci” di Roma e Milano. 

La nuova sede ospiterà corsi dedicati alla formazione a 360° delle figure professionali che operano nel mondo della comunicazione e del management per il Sistema Moda.
Due sono le Triennali una in Fashion Design Management e l’altra in Fashion Editor, Styling & Communication, oltre che Master di 1 anno e Corsi di Specializzazione Full-Time e Part-Time.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it