VIDEO| Elodie presenta la sua Andromeda: fragile e libera

VIDEO| Elodie presenta la sua Andromeda: fragile e libera

Guarda l'intervista
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

SANREMO – Esplosiva, elegante con una grande potenza vocale. Lei è Elodie, tra i 24 big in gara al 70esimo Festival di Sanremo con il brano Andromeda, scritto da Mahmood (vincitore della scorsa edizione di Sanremo) e Dario “Dardust” Faini. Il testo della canzone rievoca il mito greco di Andromeda, trasformata in roccia per punizione. Le catene che la immobilizzano sono le fragilità, cantate da Elodie con sonorità urban. Debolezze, che vengono trasformate in forza per porre fine ad una relazione ‘tossica’ che non ha nulla a che vedere con l’amore.

Dietro questo pezzo c’è un lavoro di due anni realizzato con un team che crede in me, ha raccontato la cantante durante la sua conferenza.E’ un progetto ambizioso-ha continuato- perché stiamo cercando di far qualcosa che sia più moderno e attuale ma il mondo della musica è complesso, a volte è difficile aprire varchi verso cose nuove“.

A meno di due giorni dalla pubblicazione, la canzone ha collezionato più di 250mila stream, debuttando al quinto posto in Top50 Italia di Spotify e al secondo su Apple Music, classificandosi come secondo brano più ascoltato del Festival. È il miglior esordio di sempre per Elodie nel mercato musicale.

In attesa di scoprire chi vincerà Sanremo 70, oggi è disponibile il terzo album in versione fisica della cantante romana This is Elodie, uscito in digitale lo scorso 31 gennaio. La scelta della doppia pubblicazione è stata fatta per “dare più spazio ai brani dell’album prima dell’uscita del brano sanremese, che avrebbe oscurato le altre tracce“, ha spiegato l’artista romana a Diregiovani.

Terminata l’esperienza sul palco del Teatro Ariston, a partire da lunedì 10 febbraio, Elodie incontrerà i fan e firmerà le copie del disco in cinque città italiane: Milano, Lecce, Bari, Napoli e Roma. Ad aprile, invece, l’artista si esibirà in due serate live, prodotte da Vivo Concerti: la prima il 16 aprile alla Santeria Toscana 31 di Milano e la seconda il 18 aprile al Teatro Centrale di Roma.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it