Per sentirmi vivo: Fasma conquista il podio della classifica Top 50 Italia di Spotify

Per sentirmi vivo: Fasma conquista il podio della classifica Top 50 Italia di Spotify

Il brano conta oltre 5 milioni di stream totali
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Fasma conquista tutti! All’indomani della finale della 70° edizione del Festival di Sanremo, vola sul podio della classifica Top 50 Italia di Spotify con il singolo “Per sentirmi vivo”, conquistando il secondo posto dell’ambitissima chart! Un risultato sorprendente per il giovane artista romano tra le “Nuove Proposte” sanremesi, che è riuscito a dimostrare sin dal primo momento la forza e la trasversalità del suo progetto!

Con la sua musica e le sue performance, Fasma ha fatto innamorare pubblico e critica, raggiungendo con il suo brano oltre 5 milioni di stream totali sulle piattaforme digitali. Lo ha accompagnato al pianoforte sul palco dell’Ariston il suo produttore, GG, e ha diretto l’orchestra il Maestro Enrico Melozzi. “Per sentirmi vivo” sarà contenuto nel suo secondo album,

“Io sono Fasma”, già disponibile in pre-save, pre-order e pre-add al link https://SMI.lnk.to/iosonofasma e in uscita il 28 febbraio per Sony Music Italy. Un album libero, nato dalla voglia di mostrare cosa si ha dentro, senza restare prigionieri di un determinato genere.  A proposito di “Per sentirmi vivo”, ballad con sonorità pop/rock il cui video è visibile al link http://bit.ly/PerSentirmiVivoYT, Fasma afferma:

“Voglio che sia vita per qualcuno che non trova luce…. questo mondo mi ha fatto schifo per tanto tempo ma questa musica mi ha dato speranza, e le persone che mi ascoltano mi hanno dato una certezza. ‘Per sentirmi vivo’ è l’esempio con cui questa certezza si è espressa meglio e mi ha dato la possibilità di aprirmi ancora di più con chi mi ascoltava, sperando questa volta, che andando più affondo dentro me potessi andare affondo dentro loro”.

 

Leggi anche: VIDEO|Sanremo 2020. Fasma: “Giovani, conquistiamo il mondo perché è nostro”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it