Cinema al MAXXI: al via la settima edizione della rassegna

Cinema al MAXXI: al via la settima edizione della rassegna

Da domani al 29 marzo. Apre il docu su Alberto Sordi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Dal grande schermo al museo: torna a Roma con la sua settima edizione Cinema al Maxxi, la manifestazione che porta la settima arte in uno dei più importanti luoghi dedicati alle espressioni del contemporaneo.

La scommessa del Maxxi è una scommessa di ricerca a tutto campo su tutti i linguaggi della contemporaneità“, ha dichiarato Giovanna Melandri, alla guida del Museo nazionale delle arti del XXI secolo, durante la conferenza di presentazione del programma al ristorante ‘Mediterraneo’ del museo.Questa rassegna-ha
continuato- è un’esperienza che vuole portare una bella
programmazione e mischiare pubblici: quello dell’arte
contemporanea e quello della Fondazione Cinema e dell’intera settima arte“.

L’evento, che si terrà dal 12 febbraio al 29 marzo, si svolgerà nell’ambito di City Fest – il programma di eventi culturali voluto e promosso da anni con grande impegno dalla Fondazione Cinema per Roma guidata da Laura Delli Colli e diretta da Francesca Via – prodotta con il Maxxi (presieduto da Giovanna Melandri) e Alice nella città, diretta da Fabia Bettini e Gianluca Giannelli.

Dietro questo progetto c’è il lavoro di una grande squadra“, ha detto Delli Colli. “Questa rassegna permette di portare al Maxxi progetti di nicchia e incontri popolari con Gabriele Muccino e Carlo Verdone (tra gli appuntamenti in calendario della settima edizione della manifestazione, ndr). Questo è un progetto in cui non sono stati dimenticati arte, cinema e donne“.

L’evento, il cui programma è a cura di Mario Sesti, si è consolidato negli anni come uno dei più importanti appuntamenti del panorama culturale della Capitale, registrando un interesse crescente da parte del pubblico.

Qui si mischiano non solo pubblici ma anche gusti“, ha dichiarato Sesti”. “L’obiettivo– ha continuato- è quello di presentare al pubblico metropolitano un film come quello su Sordi ma anche lavori più raffinati come i video essay“.

Ad aprire la settima edizione della manifestazione sarà l’anteprima mondiale di Alberto Sordi, un italiano come noi di Silvio Governi: il documentario realizzato in occasione del centenario della nascita dell’attore e regista romano. Tra le novità di questa edizione ci sono il Video Essay Film Festival (Veff) – che premierà le più innovative forme di critica e riflessione sull’audiovisivo – e l’omaggio a una delle più autorevoli istituzioni cinematografiche del mondo, la Cineteca di Bologna, con prime visioni, restauri e riedizioni. Ad inaugurare questo nuovo filone della rassegna sarà Apocalypse Now – Final Cut di Francis Ford Coppola. Ad arricchire il programma, la terza edizione di Extra Doc Festival – il concorso dedicato alle migliori espressioni del documentario italiano – Extra speciale, gli Incontri con Muccino e Verdone, i Duetti (che vedranno tra i protagonisti Giancarlo De Cataldo e Maurizio De Giovanni con una riflessione sul noir) e i weekend di Alice Maxxi Family, che sarà inaugurata con l’anteprima de Il Richiamo della foresta di Chris Sanders, tratto dall’omonimo classico letterario di Jack London.

Tutte le informazioni sul programma sono disponibili sui siti www.maxxi.art e www.romacinemafest.it. Gli hashtag ufficiali della rassegna sono #CityFest e #CinemaalMAXXI.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it