"No time to die", fuori il singolo di Billie Eilish per 007

“No time to die”, fuori il singolo di Billie Eilish per 007

La canzone apre il film che sarà al cinema dal 9 aprile
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – È fuori su tutte le piattaforme “No time to die”, il nuovo singolo di Billie Eilish, canzone d’apertura ufficiale per il nuovo film di James Bond: “007 – No time to die”.

Il brano è prodotto da suo fratello Finneas insieme a Stephen Lipson, con gli arrangiamenti di Hans Zimmer e Matt Dunkley, la chitarra è di Johnny Marr. Ecco l’audio della canzone. 

“No Time To Die” anticipa l’uscita del film, in Italia dal 9 aprile. La diciottenne Eilish è ufficialmente la più giovane artista della storia ad aver scritto e cantato la canzone d’apertura di James Bond. L’artista si esibirà live, accompagnata da Finneas e dagli ospiti speciali Hans Zimmer e Johnny Marr ai Brit Awards a Londra il 18 febbraio.

“Billie e Finneas hanno scritto una canzone incredibilmente potente e toccante per No Time To Die, che è stata concepita per funzionare perfettamente con la parte emotiva del film”, hanno detto Michael G. Wilson e Barbara Broccoli, produttori di No Time To Die.

Trama e trailer

In “No Time To Die”, James Bond si gode una vita tranquilla in Giamaica dopo essersi ritirato dal servizio attivo.

Il suo quieto vivere viene però bruscamente interrotto quando Felix Leiter, un vecchio amico ed agente della CIA, ricompare chiedendogli aiuto.

La missione per liberare uno scienziato dai suoi sequestratori si rivela essere più insidiosa del previsto, portando Bond sulle tracce di un misterioso villain armato di una nuova e pericolosa tecnologia.

Nel cast del film diretto da Cary Joji Fukunaga: Daniel CraigLéa SeydouxRalph Fiennes e Rami Malek. E ancora:  Naomie HarrisBen WhishawRory Kinnear, Jeffrey Wright,  Dali BenssalahBilly MagnussenAna De ArmasDavid Dencik e Lashana Lynch.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it