Pillole di stile|La Copenaghen Fashion Week partner della sostenibilità

Pillole di stile|La Copenaghen Fashion Week partner della sostenibilità

L'evento mci ha regalato outfit dal chiaro stampo scandinavo: lineare, equilibrato e facile da indossare
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Si è conclusa da poco più di una settimana la Copenaghen Fashion Week regalandoci outfit dal chiaro stampo scandinavo: lineare, equilibrato e facile da indossare. Durante la conferenza stampa, Cecilie Thorsmark, Chief Executive Office dell’evento, ha presentato il “Sustainability Action Plan 2020-2022 (SAP): Reinventing Copenhagen Fashion Week”, un piano di azione distribuito in 3 anni per reinventare la settimana della moda di Copenaghen, “ridurre gli impatti negativi, innovare il modello di business e accelerare i cambiamenti del settore fashion”.

Lo scopo sarà di arrivare al 2022 con un’organizzazione dell’evento a impatto ambientale minimo e interagire solo con partner commerciali (snack, bevande, hotels, trasporti) che condividano gli stessi obiettivi sostenibili.

Altra caratteristica interessante della moda scandinava è il tipo di marketing applicato dai fashion designer, in maggioranza su Instagram, come Emili Sindlev, Vera van Erp, Funda Christophersen and Grece Ghanem.

Tendenze ricorrenti e ritrovate in tutte le collezioni Autunno/Inverno 2020 sono: maglioni oversize, l’utilizzo della pelle nera negli outfit da giorno, le puffer jackets, e le sneakers sempre ai piedi.

DireGiovani ha scelto per voi degli esempi di outfits proposti dai vari fashion designers per chiunque voglia aggiungere un “tocco scandinavo” al proprio look quotidiano: lavoro, sport o semplicemente per una serata tra amici.

GANNI

Marchio nato a Copenaghen nel 2009 dalla coppia creativa Ditte Reffstrup e Nicolaj Reffstrup. La linea Ganni si rivolge alle giovani donne pratiche, che non vogliono passare troppo tempo davanti allo specchio e che soprattutto voglio vestire comode.

7 DAYS ACTIVE

Questo brand prettamente sportivo per uomo e donna, creato nella primavera del 2019 a Copenaghen dal creativo Malkit Singh e Anders Degn, si propone come valida alternativa alle classiche marche sportive. L’ispirazione della collezione proviene dai campioni del mondo dello sport ed è dedicato a chiunque ami muoversi e sudare.

BAUM UND PFERDGARTEN

Il marchio di Copenaghen nasce nel 1999 dai fashion designers Rikke Baumgarten ed Helle Hestehave. Il loro stile riflette la loro voglia di giocare con il design.

BLANCHE

Nasce nella primavera del 2017 come un brand che vuole promuovere il denim sostenibile ma il suo vero e proprio lancio avviene all’inizio del 2018 dopo l’acclamazione ufficiale da parte di Vogue. Blanche risponde ai bisogni della giovane donna moderna che vuole scegliere capi di qualità organica o tessuti riciclati con un gusto semplice e senza tempo. E’ facile acquistare un prodotto Blanche perché vanno oltre la moda ed i singoli capi possono essere abbinati con facilità.

BY MALENE BIRGER

Questo brand coniuga look classici con dettagli fashion e senza tempo. Puoi indossare un Malene per andare in ufficio ma anche per una serata con i parenti e gli amici. Super semplici da indossare e abbinare.

LOVECHILD 1979

Lovechild 1979 è un marchio ispirato alle giovani donne moderne che vogliono essere alla moda ma che amano altresì indossare dettagli senza tempo. Molti capi riprendono I tagli maschili ma senza perdere di vista le silhouettes femminili.

MFPEN

Fondata nel 2016 dal designer e direttore creativo Sigurd Bank, questa etichetta vuole reinterpretare la moda maschile tradizionale scandinava. Mfpen si rivolge ad un pubblico maschile attento al processo di fabbricazione dei capi di alta qualità con una particolare passione ai dettagli e alla vestibilità.

REMAIN

Questo ready-to-wear marchio nato a Copenaghen nel 2018 reinterpreta la donna metropolitana moderna, manager ma con un occhio sempre puntato ai cambiamenti che avvengono nel mondo della moda. I capi sono di qualità selezionata e accessibili.

RODEBEJER

Questa etichetta propone dei modelli estremamente comodi e facili da indossare. Anche qui i tessuti sono di alta qualità e rispondono con stile e naturalezza alle esigenze di tutti i giorni.

ROTATE BIRGER CHRISTENSEN

Questo brand è nato nel 2018 da Birger Christensen in partnership con le stiliste ed influencers. Jeanette Madsen and Thora Valdimars. ROTATE è la risposta a chi vuole celebrare la vita con glamour e divertimento ma è anche perfettamente indicato per una serata in discoteca. Dedicato a quelle giovani donne che amano risplendere senza spendere una fortuna.

SOULLAND

I capi Soulland sono caratterizzati da contrasto, sperimentazione e creatività. Marchio nato in Danimarca nel 2002, ha collaborato nel corso degli anni con numerosi altri brands tra cui Nike, Bodega Rose and 66 North.

WOOD WOOD

Wood Wood è un brand di streetwear contemporaneo nato nel 2002 sempre a Copenaghen. I suoi fondatori Karl-Oskar Olsen and Brian SS Jensen sono cresciuti nei pieni anni’90 tra graffiti e cultura di strada. Lo stile Wood Wood è un mix di high fashion, sports e streetwear dove musica ed arte si contaminano.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it