Roma, gli studenti e il coronavirus: "Non siamo preoccupati, peccato per le gite"

Roma, gli studenti e il coronavirus: “Non siamo preoccupati, peccato per le gite”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La paura da Coronavirus sta attraversando tutta l’Italia, ma gli unici a non preoccuparsi sembrano essere i giovani. L’agenzia Dire ha intervistato infatti alcuni studenti romani che si sono detti tranquilli. “Non siamo preoccupati- commentano i giovani- a Roma ci sono stati solo pochi casi isolati”. Niente paura quindi per i ragazzi del centro Italia, dove i casi sono ancora pochi e le scuole continuano ad essere aperte. L’unico rammarico dei ragazzi è dover rinunciare ai viaggi di istruzione. Secondo le direttive del ministero sono vietate infatti tutte le gite scolastiche, anche quelle di un giorno.

Nel video le opinioni dei ragazzi:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it