Ho un dubbio, la settimana scorsa ho fatto petting con il mio ragazzo.

Ho un dubbio, la settimana scorsa ho fatto petting con il mio ragazzo…

Salve
Vi ringrazio innanzitutto per il lavoro che svolgete qui. Ho un dubbio enorme: la settimana scorsa (il 19) ho fatto petting con il mio ragazzo. Lui non è venuto e non c’e stata penetrazione. Ora però il ciclo non mi è ancora venuto. Preciso che sono soggetta a questi ritardi perché soffro di ovaio micro policistico (assumo chirofert), ho paura che magari con qualche contatto anche breve o accidentale tra pene e vagina sia rimasta incinta….. preciso anche che ho fatto questo mese una visita ginecologica prima del 19 ovviamente è il dottore mi aveva detto che l’ovulazione era già avvenuta. Ora sono davvero in ansia anche se ho qualche sintomo visto che il seno mi fa malissimo …

Anonima, 20 anni


Cara Anonima,
comprendiamo la preoccupazione che è naturale provare quando si sperimenta la sessualità.
Cerchiamo di darti qualche informazione in più per tranquillizzarti. Innanzitutto devi sapere che con il petting non si rimane incinta affiché avvenga un concepimento deve esserci un rapporto con penetrazione ed eiaculazione interna ai genitali femminili durante i giorni fertili della donna, che in un ciclo regolare cadono all’incirca tra l’11° ed il 18° giorno di ciclo.
Nel tuo caso non vi è stata né penetrazione né eiaculazione ma solo un contatto esterno e quindi non vi sarebbero rischi.
Il ritardo potrebbe essere dovuto alle irregolarità di cui ci scrivi. Devi sapere che inoltre, vi sono fattori quali oscillazioni ormonali, cambi stagionali, periodi di ansia e stress che possono influenzare il ciclo causandone un ritardo.
Ti consigliamo di provare a rasserenarti ed attendere l’arrivo del ciclo.
Per il futuro potresti valutare con il ginecologo l’assunzione di contraccettivi che abbiano il doppio vantaggio di regolarizzare il tuo ciclo e farti vivere serenamente la tua sessualità.
Un caro saluto!


Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it