Il rapporto è durato poco perché quasi inizialmente il preservativo si è rotto.

Il rapporto è durato poco perché quasi inizialmente il preservativo si è rotto…

Ieri ho avuto un rapporto con il mio ragazzo, durato poco perché quasi inizialmente il preservativo si è rotto. Si è rotto di lato e non proprio davanti. Lui è uscito subito e poi guardando bene il preservativo ho visto che il liquidino presente era davvero poco e si trovava sulle pareti del preservativo e una piccola parte nella punta di esso. Lui però non era in fase di eiaculazione perché appunto il rapporto era iniziato da poco. Io sono nella mia settimana di fertilità però. Non credo sia successo nulla, però mi piacerebbe avere un vostro parere e stare più tranquilla.

Anonima, 18 anni


Cara Anonima,
comprendiamo i tuoi dubbi, proviamo a darti qualche informazione in più. 
Da ciò che scrivi il preservativo si è rotto nella fase iniziale del rapporto, e il liquido di cui parli poteva essere il liquido preseminale che secondo studi non sarebbe in grado di fecondare. Se il rapporto è durato poco e vi siete subito accorti della rottura i rischi dovrebbero essere bassi. 
Va anche detto però che con la sola consulenza online non siamo in grado di darti risposte certe e non possiamo escludere anche un rischio minimo, soprattutto poiché riferisci di essere nei giorni fertili.
Ti consigliamo per una tua maggiore sicurezza di rivolgerti al consultorio della tua zona o dal ginecologo in modo che si possa constatare di persona l’esatto grado di rischio che correte.
Per il futuro è importante fare attenzione all’apertura e utilizzo del preservativo per evitare rotture; potresti inoltre valutare anche l’utilizzo di altri metodi contraccettivi in modo da vivere serenamente la tua sessualità senza rischi, anche su questo potresti chiedere consiglio al ginecologo.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it