Quarto Anno Liceale a Rondine, le testimonianze di Saverio e Benedetta

Quarto Anno Liceale a Rondine, le testimonianze di Saverio e Benedetta

Iscrizioni al percorso formativo ancora aperte
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La missione di Rondine è quella di risolvere i conflitti lavorando sulle relazioni interpersonali. Un metodo maturato grazie all’esperienza della World House, lo Studentato internazionale, che si riflette anche sul Quarto anno dove gli studenti si trovano a affrontare il conflitto più importante della loro vita: la ricerca della propria identità.

“Prima di venire a Rondine- ha raccontato Saverio Fortunato, uno degli studenti del Quarto anno– credevo di non trovarmi in una situazione di conflitto perché vengo da una cultura che ci impone una definizione di conflitto molto meccanica e molto ideologica. Pensando alla parola conflitto colleghiamo subito un conflitto bellico, in realtà qui a Rondine ho imparato a fare un passo indietro e a capire chi è il mio vero nemico. Dopo un po’ di mesi ho scoperto che il mio nemico principale sono proprio io e man mano sto imparando a far pace con me stesso”.

Un percorso di studi che affianca alla didattica innovativa della mattina, che si avvale di strumenti tecnologici come tablet e lim, una serie di incontri nel pomeriggio che prende il nome di ‘Percorso Ulisse’. Lezioni in cui gli studenti affrontano temi di attualità in un viaggio di conoscenza profonda di sé per orientarsi nel mondo reale e virtuale, stando a stretto contatto con l’altro. Previsti anche tre viaggi di istruzione, come tre sono i moduli di approfondimento: Corpo e anima, rispetto di sé; Reale e virtuale, verso una nuova cultura digitale; Lavoro e progettualità: per scoprire la propria vocazione professionale.

Il Quarto Anno Liceale d’Eccellenza a Rondine è un’opportunità formativa e di studio riconosciuta dal ministero dell’Istruzione come percorso di sperimentazione per l’innovazione didattica, rivolta a studenti di tutta Italia dei licei classico, scientifico e delle scienze Umane che vogliono frequentare la classe quarta in un ambiente internazionale come la Cittadella della Pace di Rondine. Fiore all’occhiello è l’internazionalità, grazie alla World House, una didattica innovativa, che permette ai ragazzi di avvalersi degli ultimi strumenti tecnologici a disposizione, e ritorno sul territorio, dopo aver ideato un progetto di carattere sociale che mira a intervenire sulle criticità che caratterizzano i luoghi di provenienza dei diversi studenti. Sono questi i tre fondamenti alla base del Quarto anno. Un anno lontano da un quotidiano familiare, in una realtà con studenti da tutta Italia, un anno di maturazione personale per mettersi in discussione e scoprirsi anche grazie al confronto con gli altri.

“Negli ultimi anni- ha raccontato invece Benedetta D’Agostino, una studentessa del Quarto anno– il mio pensiero riguardo il futuro si è rivolto verso l’educazione e Rondine mi sta offrendo lo spazio per riuscire davvero a capire cosa significherebbe per me intraprendere questo tipo di percorso e se fa davvero al caso mio”.

La selezione per l’accesso al Quarto Anno a Rondine è rivolta agli studenti che nell’anno scolastico 2019/2020 frequentano il terzo anno di liceo classico, scientifico o delle scienze umane (ex socio-psico-pedagogico) in una scuola pubblica o parificata italiana. I requisiti fondamentali per la selezione sono per l’area identità e pro-socialità: essere curiosi e interessati agli altri, al dialogo, a confrontarsi con le problematiche della società, sensibili ai temi della giustizia, della legalità, della pace e dell’ecologia, disponibili a vivere in un contesto di gruppo-comunità e in un ambiente interculturale e interreligioso da cui farsi interrogare.

Per l’area responsabilità sociale e impegno civile: avere una forte motivazione a sviluppare un progetto, durante l’anno scolastico a Rondine Cittadella della Pace, che veda il coinvolgimento (durante e/o successivamente) della propria classe di appartenenza e del proprio territorio.

Per l’area didattico/culturale: aver conseguito risultati positivi nell’iter scolastico.

Il bando è aperto fino al 14 aprile, il link per iscriversi è: http://quartoanno.rondine.org/ 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it