LOWLOW torna con un nuovo disco dopo due anni di silenzio

LOWLOW torna con un nuovo disco dopo due anni di silenzio

Nel lavoro le collaborazioni di Gaia Gozzi, Holden, Erika Lei e Luna
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Si chiama “Dogma 93” il nuovo album di LOWLOW, che sarà disponibile per Sony Music a partire dal 20 marzo su tutte le piattaforme digitali e in copia fisica anche autografata.  Il disco è preordinabile e presalvabile (QUI).

Un disco per ritrovare la propria identità 

“Dogma 93” arriva dopo un silenzio durato quasi due anni dove Lowlow si dedica alla ricerca di se stesso e della sua arte. Un album che mette la parola e la scrittura davanti alla musica, utilizzando il rap e la tecnica come strumento a disposizione del racconto, bandendo l’autocelebrazione. Ogni brano ha con sé una storia e un messaggio comunicato anche attraverso le vite di altri a cui Lowlow desidera rendere omaggio. 

“Sono stato in silenzio per tanto tempo ma mai fermo – ha raccontato  il rapper, al secolo Giulio Elia Sabatello – non ho fatto altro che cercare la mia identità artistica. Ho iniziato a guardarmi intorno, ma l’unico pensiero era ‘ok, tutto questo non  mi appartiene’. Ho ripensato a Lars Von Trier e Thomas Vinterberg e mi sono rivisto nella loro neccessità di creare un manifesto per staccarsi dalle correnti artistiche, ma con il solo intento di trovare il massimo. Non è snobismo, è solo urgenza espressiva”.

La tracklist

In “Dogma 93” sono presenti le collaborazioni con Gaia Gozzi, Holden, Erika Lei e Luna.

Ecco la tracklist.

1.BOBBY
2. DOGMA 93
3.NON SIAMO NIENTE (feat. Gaia)
4. MONDO SOMMERSO (feat. Holden)
5. HIKIKOMORI
6. JONES TOWN
7. IL NULLA SENZA FINE
8. SE FOSSI IN TE (feat. Erika Lei)
9. LA RAGAZZA NELLO SPECCHO (feat. Luna)
10. LA MIA PARTE MIGLIORE
11. SPAZZATURA BIANCA
12. IO POTREI
13. QUELLO CHE CERCO
14. SUPERUOMO

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it