Drake in quarantena. L'amico Kevin Durant positivo al Covid-19

Drake in quarantena. L’amico Kevin Durant positivo al Covid-19

Il rapper è stato a cena con giocatore dell'Nba la settimana scorsa
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Ha avuto contatti con il giocatore della Nba Kevin Durant, positivo al Coronavirus, e ha scelto l’isolamento. È questa la notizia che corre oggi su tutti i media internazionali e che ha come protagonista Drake. Il rapper sarebbe in auto quarantena nella sua casa di Toronto.

Secondo quanto riferito da Page Six e riportato da altri siti, è impossibile sapere se Drake abbia manifestato sintomi da Covid-19 o se sia stato sottoposto a tampone. Certo è che, la scorsa settimana, l’interprete di “In my feelings” è stato a cena con Durant a West Hollywood (Los Angeles), come, tra l’altro, testimonia uno scatto pubblicato sul profilo Instagram dell’artista.

L’Nba trema. Test anche ai Lakers di Lebron James

Il campione dei Brooklin Nets è risultato positivo al Covid-19 insieme ad altri tre suoi compagni di squadra. Il team ha subito informato gli ultimi avversari. Tra questi i Lakers di Lebron James.

I gialloviola sono ora in attesa dei risultati dei test – che dovrebbero arrivare entro domani, venerdì 20 marzo – e rimarranno in isolamento per due settimane.

Sette i giocatori della Nba contagiati finora ma il numero potrebbe crescere nelle prossime ore. Otto le squadre che hanno effettuato ai loro campioni il tampone. 

La scelta di Drake, grande fan della Nba, quindi, non stupirebbe. Il rapper non ha ancora commentato la vicenda. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it