Rete istituti agrari lancia festival ‘STEM’ digitale

ROMA – È prossimo alla partenza il primo festival dedicato alle ‘STEM’, ossia le discipline scientifico-tecnologiche, interamente digitale. A lanciarlo ci ha pensato ‘Renisa’, la rete nazionale degli istituti agrari presieduta dalla dirigente scolastica del ‘Sereni’ di Roma Patrizia Marini. L’idea è condividere le migliori lezioni video sulle materie tecniche di insegnamento nei singoli istituti, […]

ROMA – È prossimo alla partenza il primo festival dedicato alle ‘STEM’, ossia le discipline scientifico-tecnologiche, interamente digitale. A lanciarlo ci ha pensato ‘Renisa’, la rete nazionale degli istituti agrari presieduta dalla dirigente scolastica del ‘Sereni’ di Roma Patrizia Marini. L’idea è condividere le migliori lezioni video sulle materie tecniche di insegnamento nei singoli istituti, seguendo il messaggio contenuto nell’hashtag #RenisaStaiACasa#MaLavora:

“Molte cose stanno accadendo in breve tempo e tutto sta cambiando velocemente- scrive Marini ai dirgenti scolastici di ‘Renisa’– il nostro paese ci chiama ad essere pronti e reattivi in questo momento, più di ieri, più di quanto non lo siamo mai stati prima”. “Noi che abbiamo da sempre dato uno stile e una storia di cui tutto il mondo parla ancora, noi che formiamo i migliori imprenditori del futuro nell’agroalimentare, noi ora più che mai non possiamo che essere il motore propulsore delle nostre istituzioni scolastiche. Ognuno di noi- conclude la dirigente- deve farsi fautore di diffusione delle buone pratiche di didattica online, che ora sono il nostro strumento culturale. Avvieremo così il festival delle stem di ‘Renisa’”.

2020-03-20T14:37:34+01:00