#IoRestoCreativo, la quarantena multimediale per risvegliare la nostra creatività

#IoRestoCreativo, la quarantena multimediale per risvegliare la nostra creatività

Non ci sono né vincitori né vinti, ma una rete organica di persone che si abbraccia virtualmente
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Riscattare il proprio tempo dal monopolio della paura legata alla pandemia del Covid 19. Come? Con una quarantena/maratona multimediale aperta a tutti le persone sensibili alla creatività e alla libera espressione. E’ questa l’idea alla base di #IoRestoCreativo, iniziativa promossa da Alessio Rio, Mattia Voso e Luca Stazzoni, i tre soci di Tailer Darden Studios, studi di fotografia pubblicitaria con base a Firenze.

Cos’è #IoRestoCreativo

Nel contesto contemporaneo che tende a distanziarci fisicamente l’uno dall’altro – almeno 1 metro – acquistano nuovo valore i social media, non solo come strumenti di socializzazione, ma anche come veicoli di forme d’espressione condivisa. Per questo va resa virale la parte migliore della nostra umanità, quella che non si arrende di fronte agli ostacoli, ma che sa invece trasformarli in opportunità di crescita, in input creativi, in sostegni per darsi nuovo slancio verso il futuro.

A partire dal 20 marzo sulle pagina Instagram e Facebook di @ioRestoCreativo, viene lanciato l’#hashtag del giorno, accompagnato da un tema e una foto scattata dagli organizzatori o partner che sostengono la causa.

Chiunque può partecipare taggando su Instagram la propria foto/ video / disegno con l’hashtag del giorno e la pagina @IoRestoCreativo, condividendo la propria interpretazione del tema.

I contenuti più accattivanti verranno pubblicati sul canale ufficiale (taggando l’autore naturalmente). Ogni 24 ore sarà presentato un nuovo #hashtag fino alla fine della quarantena.

Non ci sono né vincitori né vinti, ma una rete organica di persone che si abbraccia virtualmente e condivide un’esperienza di risveglio collettivo. 

Tra gli obiettivi anche quello di organizzare un happening con il materiale risultante al termine della quarantena, per trasportare nel mondo fisico il ricordo di questo momento, tra gli abbracci, finalmente, di tutti i coinvolti.

Beneficenza

#IoRestoCreativo sostiene la causa degli “Amici del pronto Soccorso Onlus” che stanno raccogliendo fondi per l’acquisto di nuovi respiratori utili a fronteggiare l’emergenza sanitaria in Toscana. É possibile effettuare una donazione al seguente collegamento: https://www.gofundme.com/f/amicidifirenze

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it