Dantedì, studenti del liceo 'Vico' di Napoli celebrano l'amore

Dantedì, studenti del liceo ‘Vico’ di Napoli celebrano l’amore

Il poeta visto con gli occhi dei ragazzi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – “Abbiamo scelto questo sonetto della Vita Nova perché rappresenta le emozioni a cui aspirare: quelle suscitate da un amore fedele e incondizionato”.

Con queste parole Beatrice, studentessa del liceo ‘Vico’ di Napoli spiega il brano scelto da lei e i suoi compagni per il Dantedì, il giorno che omaggia il grande poeta fiorentino. Il liceo ‘Vico’ ha scelto di partecipa alla giornata nazionale dedicata al grande poeta con un video in cui sono proprio gli studenti a rileggere Dante Alighieri. Diregiovani.it ha intervistato tre studenti del terzo anno che hanno contribuito alla realizzazione del video.

“L’amore è un tema trattato da molti- ha detto Claudia- ma Dante con il suo elogio a Beatrice ha dato un input a tutti per parlare di questo sentimento. Le sue parole ci hanno fatto riflettere su come l’amore era espresso prima e come lo esprimiamo noi oggi”.

Un amore che supera tutte le barriere e le difficoltà, come quello di Paolo e Francesca e degli studenti per la letteratura italiana e, soprattutto, per il poeta fiorentino.

“Dante è la letteratura italiana, dovevamo celebrarlo nonostante la distanza per la situazione di emergenza- ha detto Davide- dovendo provare la lettura e riprenderla in video non è stato facile trovare, per esempio, la luce o l’angolazione giusta, ma il risultato finale ci piace e ci siamo divertiti”.

Il viaggio Dantesco che inizia il 25 marzo del 1300 continua quindi ad ispirare ragazzi e ragazze del 2020 regalando sorrisi ed emozioni anche durante l’emergenza per il covid-19 che li tiene lontani dalle loro scuole.

“Questa situazione di disagio ci ha dato in realtà uno spunto positivo: utilizzare i social per condividere Dante- ha sottolineato Beatrice– in questo modo ha reso noi giovani partecipi dell’atmosfera Dantesca e delle sue grandi tematiche come l’amore e la spiritualità”. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it